Sinistra Italiana: "Regione e Trenitalia ascoltino i residenti delle Cinque Terre" In evidenza

L'impegno a portare il dibattito in Consiglio regionale.

Martedì, 19 Marzo 2019 21:55
Siamo già intervenuti, più di una volta, sulla necessità di illustrare in modo dettagliato bilanci ed investimenti sull’area delle Cinque Terre a giustificazione dell’aumento tariffario che coinvolge i numerosi turisti in visita sul territorio. Al di là del gioco delle contrapposizioni politiche, che non è di nessuno interesse per i residenti, non ci si può esimere da un dato di realtà, che in un certo senso è anche la misura dell’efficenza del piano industriale che coinvolge l’intera area. Non è infatti pensabile che la sfruttamento meramente economico delle Cinque Terre - senza piani di contro-bilanciamento, atti a sostenere la sentieristica, la residenzialità e l’agricoltura- possa nel medio periodo essere sostenibile per la biodiversità del territorio.

E’ quindi opportuno che vengano raccolte le perplessità dei cittadini, degli operatori economici e dei soggetti che in primo piano concorrono al mantenimento dei territorio, al fine di approdare ad una soluzione di buon senso in grado di tradurre esigenze non strumentali, ma legate unicamente al benessere delle 5 Terre e alla fruibilità dell’area.

Chiediamo dunque alla Giunta regionale e ai vertici di Trenitalia di operare con intelligenza al fine di individuare una soluzione accettabile per i residenti e in grado di offrire i necessari strumenti di monitoraggio e di compensazione rispetto ad un territorio economicamente florido, ma estremamente fragile per la sua complessità antropica, logistica e morfo-geologica.
Tradurremo ovviamente questa attenzione all’interno del dibattito che coinvolge le amministrazioni interessate e solleciteremo la questione all’interno del Consiglio Regionale.



Nicola De Benedetto
Segreteria regionale SINISTRA ITALIANA

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Sinistra Italiana

Lunedì 6 maggio al centro sociale Barontini. Leggi tutto
Sinistra Italiana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa