Fondi per i piccoli comuni dell'entroterra, ce ne sono anche due spezzini In evidenza

Per sostenere le attività commerciali e i servizi.

Giovedì, 14 Marzo 2019 19:20

 

Dal Governo in arrivo 11 milioni di euro dal Fondo nazionale integrativo per i Comuni montani, istituito dalla legge n. 228/2012, per finanziare iniziative di sostegno alle piccole attività commerciali e consentire l’implementazione di servizi a favore del terzo settore nei territori dell’entroterra.

Alla Liguria assegnati 180mila euro per progetti annuali a otto Comuni:

- in provincia di Imperia, Mendatica (25mila euro) e Pigna (25mila);

- in provincia di Savona, Bormida (23mila), Tovo San Giacomo (25mila) e Vezzi Portio (12mila);

- a Genova unico beneficiario il Comune di Vobbia (25mila);

- in provincia della Spezia, Pignone (20mila) e Rocchetta di Vara (25mila).

A questi, si aggiungono oltre 40mila euro di finanziamenti per progetti pluriennali ai Comuni di Vendone, Arnasco e Onzo (Savona).

"I progetti finanziabili riguardano lo sviluppo socio-economico dei comuni montani, incentivando più specificamente le offerte commerciali su servizi diversi, attività di consegna a domicilio e l'implementazione dei servizi di trasporto – afferma il coordinatore della Consulta Piccoli Comuni di ANCI Liguria Enrico Piccardo, sindaco di Masone – e rientrano nel grande progetto strategico nazionale dell’Agenda del Controesodo, per evitare lo spopolamento dell’entroterra".

"Accogliamo con favore il provvedimento del governo – continua Piccardo – Un piccolo negozio nelle zone periferiche ha una funzione di coesione sociale e sviluppo dei territori importantissimi".

Il decreto, firmato dai ministri per gli Affari regionali, dell’Interno e dell’Economia, attualmente in Corte dei Conti per le opportune bollinature, diventerà attuativo entro il mese di maggio 2019.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La crisi del gruppo aziendale che lo gestisce mette a serio rischio il futuro occupazionale anche dei 12 lavoratori della sede di Sarzana Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nelle prossime settimane proseguirà il percorso di ascolto di tutti gli amministratori locali della provincia e non solo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa