Spiagge Sicure 2019, stanziamenti anche per 4 comuni spezzini In evidenza

Pucciarelli e Viviani (Lega): "Il Ministro Salvini dimostra di passare dalle parole ai fatti".

Sabato, 02 Marzo 2019 09:09

“Quattro comuni spezzini beneficeranno delle risorse stanziate per il progetto Spiagge Sicure 2019: la riproposizione di uno dei primi atti concreti del Ministro Salvini, che giorno dopo giorno sta dimostrando di saper passare dalle parole ai fatti. Nello specifico i comuni di Lerici, Levanto, Monterosso e Riomaggiore beneficeranno di 42mila euro ciascuno per assumere a tempo determinato agenti di Polizia locale, pagare gli straordinari, fare campagne di sensibilizzazione e acquisire nuove attrezzature. Il contrasto all’abusivismo commerciale è parte integrante della lotta alla criminalità organizzata, e trova in prima linea la maggioranza di governo, che grazie a Matteo Salvini non fa sconti a nessuno e difende la sicurezza e la serenità degli italiani”. Così in una nota i parlamentari del Carroccio Stefania Pucciarelli e Lorenzo Viviani hanno commentato l’annuncio del Ministro dell’Interno Matteo Salvini riguardo allo stanziamento delle risorse del progetto Spiagge Sicure 2019 per 17 comuni liguri, dei quali quattro in provincia della Spezia (Lerici, Levanto, Monterosso, Riomaggiore).

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

"Chi parla di ritorno alla normalità rifletta su programmazione a medio termine" Leggi tutto
Lega
"A oggi, non ci sono elementi scientifici che indichino una prossima fine dell'emergenza sanitaria". Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa