Gasparri sostiene Cenerini: "Bravo Fabio, ricordare Pamela è un dovere" In evidenza

Il senatore di Forza Italia interviene nella polemica complimentandosi con il consigliere comunale.

Martedì, 26 Febbraio 2019 17:18

Dopo le aspre critiche delle opposizioni, il lancio di una raccolta firme e l'intervista rilasciata a Gazzetta della Spezia, a sostenere il consigliere comunale di centrodestra Fabio Cenerini arriva inaspettatamente il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

Cenerini, lunedì sera, aveva scritto un post su Facebook in cui, parlando della morte della diciottenne romana Pamela Mastropietro, si era ricollegato al caso della professoressa Catia Castellani: "Forse se una minoranza di invasati come lei che ci ha imposto un’immigrazione indiscriminata, fosse stata messa all’angolo prima, Pamela sarebbe ancora fra noi”. Queste le parole che hanno suscitato dure critiche nei confronti del capogruppo della lista "Toti-Forza Italia".

Anche il sindaco Pierluigi Peracchini si è dissociato, precisando che quella di Cenerini è "un'opinione personale lontana dalla mia sensibilità politica".

Cenerini, ieri sera, era ritornato sul caso dicendo che quello nei confronti della prof Castellani non era un attacco professionale ma politico.

Ora interviene nella polemica anche Gasparri, lasciando un commento proprio sotto al post incriminato, sul profilo Facebook di Cenerini: "Bravo Fabio, siamo nemici dei razzisti ma anche dei razzisti....al contrario, che sembrano ostili alla nostra cultura e anche alla nostra memoria. Ricordare Pamela non è un diritto, ma un dovere di tutti noi. Oppure parlare di una ragazza massacrata è indice di ‘razzismo’?".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa