Intimidazioni alla compagna dell'assessore Italiani, Costa (Liguria Popolare): "Solidarietà a Roberto e Monia" In evidenza

"Questi gesti non riflettono lo spirito di Sarzana e dei sarzanesi"

Sabato, 02 Febbraio 2019 11:59

“Esprimo solidarietà nei confronti di Roberto Italiani e della compagna, Monia Petreni per le intimidazioni subite: questi gesti non riflettono lo spirito di Sarzana e dei sarzanesi”, è quanto dichiara il Consigliere Regionale Andrea Costa, leader di Liguria Popolare.

“Roberto - prosegue il Consigliere Regionale - sta svolgendo in maniera eccellente il suo mandato di assessore nella giunta Ponzanelli, ed è uno straordinario interprete dello spirito che caratterizza il lavoro di Sarzana Popolare: se la volontà di colpire lui in maniera indiretta fosse confermata, l’atto diventerebbe se possibile ancora più vile”. “Forzare l’attività della politica - spiega Costa - con violenze e minacce è un’offesa rivolta anche ai cittadini, che in libere elezioni hanno dato pieno mandato ai loro amministratori”.

“Sono certo - conclude il presidente dei popolari liguri - che le Forze dell’Ordine individueranno presto i responsabili”.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nell'albo d'oro nomi molto prestigiosi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Eleonora Betta - Continua la valorizzazione dello sport in un percorso ideale che comprende anche lo Stadio Picco, il centro sportivo Montagna e la piscina Mori. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa