Intimidazioni alla compagna dell'assessore Italiani, Costa (Liguria Popolare): "Solidarietà a Roberto e Monia" In evidenza

"Questi gesti non riflettono lo spirito di Sarzana e dei sarzanesi"

Sabato, 02 Febbraio 2019 11:59

“Esprimo solidarietà nei confronti di Roberto Italiani e della compagna, Monia Petreni per le intimidazioni subite: questi gesti non riflettono lo spirito di Sarzana e dei sarzanesi”, è quanto dichiara il Consigliere Regionale Andrea Costa, leader di Liguria Popolare.

“Roberto - prosegue il Consigliere Regionale - sta svolgendo in maniera eccellente il suo mandato di assessore nella giunta Ponzanelli, ed è uno straordinario interprete dello spirito che caratterizza il lavoro di Sarzana Popolare: se la volontà di colpire lui in maniera indiretta fosse confermata, l’atto diventerebbe se possibile ancora più vile”. “Forzare l’attività della politica - spiega Costa - con violenze e minacce è un’offesa rivolta anche ai cittadini, che in libere elezioni hanno dato pieno mandato ai loro amministratori”.

“Sono certo - conclude il presidente dei popolari liguri - che le Forze dell’Ordine individueranno presto i responsabili”.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il sindaco Andrea De Ranieri risponde al presidente Pietro Tedeschi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Le opposizioni si rivolgono al Prefetto: "Palese conflittualità istituzionale tra organi di governo e di rappresentanza elettiva". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa