"Fiori rossi e immagini della Shoah contro le indegne frasi fasciste" In evidenza

Manifestazione della CGIL al 2 giugno.

Martedì, 29 Gennaio 2019 15:36

 

Fiori rossi, immagini della Shoah e della Resistenza. Sarà questa la risposta civile e democratica alle indegne frasi fasciste comparse su un muro del Complesso del Due Giugno lungo Viale Aldo Ferrari. La manifestazione, promossa ed organizzata dalla Cgil spezzina, avrà luogo domani, mercoledì 30 gennaio, alle 12, e vedrà lavoratori, giovani, studenti, cittadini coprire con le immagini della Memoria le orrende scritte fasciste.

“Non possiamo girarci dall'altra parte, non possiamo permettere a nessuno di infangare la memoria di vittime innocenti dell' odio nazifascista- dice Lara Ghiglione, segretario generale della Ccgil spezzina- difendiamo i valori e gli ideali antifascisti e antirazzisti da chi oggi prova a rinnegarli. E lo facciamo alla luce del giorno, a testa alta, non nell'oscurità e nascondendo il volto come usano fare i fascisti. Domani alle 12 saremo dentro al 2 giugno, con alcune immagini della Shoah, il nostro rispetto, la nostra memoria. Con un fiore rosso tra le mani. Chiunque vorrà essere con noi è la benvenuta ed il benvenuto."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa