Apertura porto Spezia, Paita: "Salvini usurpa poteri di altri" In evidenza

La deputata del PD Raffaella Paita plaude alla risposta della presidente dell'AP Carla Roncallo.

Domenica, 06 Gennaio 2019 17:38

Dopo l'appello di ieri (da parte di Francesco Battistini, Lorenzo Forcieri, Paolo Mione e Andrea Fantini) rivolto alla presidente dell'Autorità portuale Carla Roncallo per aprire il porto della Spezia e accogliere i 49 migranti ancora a bordo dell imbarcazioni delle Ong Sea Watch e Sea Eye, arriva anche la presa di posizione di Raffaella Paita, deputata del Partito Democratico.

Che plaude alla risposta di Roncallo, criticando ancora una volta il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

"Carla Roncallo, Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale La Spezia-Carrara, ha trovato le parole giuste "da essere umano" e giudicato "vergognoso e incredibile" che non si trovi una soluzione giocando sulla pelle di uomini, donne e bambini già stremati dalla loro storia, prima ancora che da questo viaggio", afferma Paita.

"È difficile trovare parole più appropriate - continua Paita - per esercitare il proprio ruolo e chiarire poi con parole semplici quanto precise che i porti sono aperti perché non risultano atti contrari del ministero dei Trasporti, mentre il Viminale può solo vietare lo sbarco. Quindi è evidente che Salvini sta usurpando poteri di altri, che per ignavia glielo lasciano fare. La sensibilità di una donna in certi casi vale più di centinaia di dichiarazioni".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Interlocuzioni con la Regione dopo la sentenza del Consiglio di Stato. De Angelis: “L'emergenza è sostenuta economicamente dai servizi ordinari”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa