Tonno rosso, Italia esclusa dall'aumento delle quote di pesca In evidenza

I parlamentari leghisti Manzato e Viviani votano contro in commissione europea.

Mercoledì, 19 Dicembre 2018 19:35

“L’Italia ha espresso con forza il suo voto contrario nei confronti della decisione in sede europea di escludere il nostro Paese dall'aumento della quota di circa 90 tonnellate di tonno rosso destinate alla piccola pesca costiera artigianale. Offensivo il trattamento riservato all'Italia ed inaccettabile la sua esclusione nella ripartizione europea. L’Italia non è una nazione di serie B, al contrario, ha un ruolo fondamentale nel sistema internazionale. Per questo motivo non solo abbiamo manifestato il nostro dissenso con il voto contrario ma abbiamo chiesto con fermezza che vengano riviste le cifre di ripartizione delle quote e una spiegazione della ratio secondo la quale altre nazioni europee come Grecia, Portogallo e Spagna si sarebbero ripartire la quota aggiuntiva di 90 tonnellate a scapito nostro. Il messaggio del questo Governo è chiarissimo: non accettiamo che i nostri pescatori vengano ignorati dall'UE e torneremo a dialogare con essa una volta ottenute garanzie di tutela. È facile capire che per noi si tratterebbe di un ulteriore aumento importante da ridistribuire tra i nostri operatori della piccola pesca e ci batteremo per conseguire una sempre maggiore tutela degli interessi nazionali a valorizzazione del comparto produttivo italiano”. Lo rendono noto in una nota congiunta il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Franco Manzato ed il deputato Lorenzo Viviani componente commissione agricoltura.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

La nota del capogruppo della Lega in commissione Agricoltura alla Camera Lorenzo Viviani. Leggi tutto
Lega
I deputati del Carroccio mettono in evidenza le divisioni nel Governo. Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa