In provincia della Spezia arrivano 500mila euro per la videosorveglianza In evidenza

Ecco i comuni coinvolti.

Venerdì, 16 Novembre 2018 22:30

 

“I progetti riguardanti la videosorveglianza nei Comuni, promossi dal Viminale, porteranno nella provincia della Spezia oltre 500mila euro di risorse dallo Stato. I Comuni che hanno partecipato ai progetti potranno così investire nella sicurezza dei cittadini, installando impianti di videosorveglianza che avranno sia la funzione di deterrente, sia quella di utile aiuto alle indagini delle Forze dell’Ordine qualora accadano fenomeni criminosi. Dopo l’arrivo di nuove unità di Polizia e Carabinieri, in Liguria è stato fatto un altro passo avanti per garantire l’incolumità dei residenti e dei turisti. La strada da percorrere è ancora lunga ma giorno dopo giorno il Ministro Salvini sta migliorando la sicurezza reale e percepita degli italiani”. Lo hanno dichiarato la senatrice Stefania Pucciarelli e il deputato Lorenzo Viviani, entrambi esponenti del Carroccio, commentando lo stanziamento di risorse da parte dello Stato per i progetti di videosorveglianza presentati dai Comuni di Monterosso, Riomaggiore, Borghetto, Varese.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

A sostegno del candidato sindaco Emanuele Cucchi. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
Il candidato della Lega nella lista "Ameglia con Ciri Sindaco" ha affrontato diverse tematiche e prospettive con i balneatori di Fiumaretta e i cantieri della nautica sul Magra. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa