Bellegoni: "Mai accaduto che un sindaco si negasse ai lavoratori" In evidenza

Il Segretario regionale PCI parla di comportamento "vergognoso".

Mercoledì, 07 Novembre 2018 21:46
È assolutamente inaspettato e vergognoso il rifiuto di stamani da parte del sindaco Peracchini di incontrare una delegazione di lavoratori a margine della manifestazione a sostegno della lavoratrice Acam licenziata.

Un comportamento inqualificabile ed inaccettabile da parte di un sindaco che per anni ha svolto attività come sindacalista.

Il primo cittadino con questi atteggiamenti non fa altro che accentuare il proprio distacco dai problemi degli spezzini che vivendo certe situazioni non potranno certo più sentirsi rassicurati da chi governa la loro città e dovrebbe prendersi a cuore le loro vicende lavorative e non.

Non era mai accaduto nella storia democratica spezzina e repubblicana che un sindaco si negasse a dei lavoratori.

Questo la dice tutta riguardo l’imbarazzo di Peracchini sulla vicenda della lavoratrice Acam legata alla posizione dell’assesore Casati e sulla deriva sempre più profonda che sta raggiungendo La Spezia con questa amministrazione.

Si è colpito una lavoratrice per “educarne” altri “cento”!


Matteo Bellegoni
PARTITO COMUNISTA ITALIANO
Segretario regionale Federazione della Liguria

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Comunista Italiano

I Comunisti pronti a fiancheggiare la lavoratrice in ogni iniziativa. Leggi tutto
Partito Comunista Italiano

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa