Ameglia, prosegue la discussione sul bilancio. De Ranieri: "Siamo rammaricati dell’odio distruttore che anima gli oppositori" In evidenza

"Il Comune rimarrà fermo a causa della decisione del PD di contestare un bilancio positivo per la comunità perché necessitavano di due giorni in più per leggere poche righe"

Sabato, 29 Settembre 2018 12:46

"Apprendiamo questa mattina da notizie di stampa che il PD insiste nella sua azione distruttrice nei confronti del Comune di Ameglia, non essendo riusciti ad ottenere dal TAR il commissariamento ora ci provano chiedendolo al Prefetto!
Siamo rammaricati dell’odio distruttore che anima questi quattro oppositori che si scagliano con ferocia inaudita per vedere la mia destituzione e quella della mia maggioranza su un cavillo legale che il TAR stesso ha evidenziato essere il ritardo di due giorni. La notizia vera, infatti, è quella per cui un bilancio sano viene annullato perché il parere del revisore è arrivato il 3 maggio anziché il 1° maggio, negando quindi i dieci giorni ai consiglieri (ma solo otto) per formarsi un giudizio consapevole...

Insisto che questi modi veterosovietici consumano ancor di più la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni che dovrebbero discutere di come impegnare le risorse per il bene ed il progresso della Comunità.
In questi anni, e con questo bilancio che dovremo rivotare, abbiamo reso a norma antisismica le scuole don Lorenzo Celsi dove i nostri bambini passano intere giornate di studio, stiamo recuperando il vecchio immobile della scuola dell’infanzia di Fiumaretta che nel frattempo abbiamo trasferito in un edificio conforme alle esigenze e realizzeremo un asilo nido. Abbiamo sistemato la scuola di Bocca di Magra, rifacendo il tetto e, quando sarà sbloccato il bilancio, procederemo a rifare la recinzione. Abbiamo asfaltato le strade, stanno partendo progetti importanti come la messa in sicurezza della frana della Ferrara, del Canale Boccabello, via don Minzoni, i progetti di riqualificazione urbana di Fiumaretta e tutto questo dovrebbe saltare per due giorni di ritardo?!?

Sinceramente penso che i danni prodotti dalle gestioni puntuali dei vent’anni che hanno preceduto il nostro insediamento abbiano avuto un giudizio ben più severo del TAR, ossia la sonora bocciatura dell’elettorato che ha scongiurato da prima l’avvento della Fontana e da poi il ritorno di Pisani, personaggi che oggi covano un rancore tale che mai nessuno potrà riaffidargli la gestione della cosa pubblica.
Ad ogni buon conto stamattina il Consiglio comunale è stato convocato in sessione ordinaria per sabato 20 ottobre alle ore 11, la comunicazione, oltre che ad esser stata inoltrata ai consiglieri comunali, è stata inviata alla Prefettura per opportuna conoscenza.
Da qui al 20 ottobre il Comune rimarrà fermo a causa della decisione del PD di contestare un bilancio positivo per la comunità perché necessitavano di due giorni in più per leggere le poche righe scritte dal revisore dei Conti".

Il sindaco Andrea De Ranieri 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Ameglia

Via Caffaggio, 15
19031 Ameglia SP

Tel. 0187 60921 

www.comune.ameglia.sp.it

Ultimi da Comune di Ameglia

Bocca di Magra e Fiumaretta pronte per lo spettacolo pirotecnico del 23 Agosto Leggi tutto
Comune di Ameglia
"Una serata pazzesca" nella necropoli di Cafaggio. Leggi tutto
Comune di Ameglia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa