Viva La Spezia Viva: "Il cambiamento è Matteo Renzi!"

La situazione italiana è a un bivio, non esiste alternativa alla governabilità, al cambiamento che non si chiami Matteo Renzi! Per la prima volta un politico è stato coerente,non ha formato correnti o chiesto premi di consolazione: ciò che aveva detto in caso di sconfitta ha mantenuto!

Giovedì, 14 Marzo 2013 19:45

Noi simpatizzanti della prima ora abbiamo compreso che il sogno era solo rimandato e in tempi non sospetti insieme ai vari comitati abbiamo costituito l'associazione politico-culturale Viva La Spezia Viva, per coltivare l'entusiasmo che Matteo ci ha trasmesso.

Inizialmente abbiamo lavorato come carbonari per costruire questa associazione libera da condizionamenti partitici, ora siamo pronti e con Voi, se vorrete, potremo preparare la strada a Matteo perchè il sogno finalmente si realizzi.

Ora tutti fanno outing, anche i politici che solo ieri ci guardavano male!

Se volete respirare aria nuova venite numerosi al convegno che si terrà venerdì 15 alle ore 18 alla sala Barilli presso la Confcommercio di via Fontevivo (subito prima delle Terrazze), al piano primo (sopra la MES ).

LOCANDINA IN ALLEGATO

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Doris Fresco- La abbiamo intervistata, insieme a Nicola, un altro dei brevettati che raggiungono oggi l'agognato obiettivo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Alessio Boi- Scende del 3,65% il buco di 29 milioni aperto da anni sugli abitanti sarzanesi. Ponzanelli: "Un bilancio al passo con i tempi". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa