Firmato l'accordo di valorizzazione del Castello di Lerici In evidenza

Un altro passo verso la gestione diretta da parte del Comune.

Venerdì, 04 Maggio 2018 14:14
E' stato firmato ieri pomeriggio, giovedì 3 maggio, a Genova, l'accordo di valorizzazione del Castello di Lerici.
Il documento porta la firma di Leonardo Paoletti, Sindaco di Lerici, di Mario Parlagreco, Agenzia del Demanio Direzione Territoriale Liguria, e di Elisabetta Piccioni, Segretario Regionale MiBACT.

"Si sta completando un percorso fortemente voluto da questa Amministrazione, decisa ad assumersi la responsabilità di una gestione diretta del Castello di Lerici, grazie alla sua definitiva acquisizione al demanio comunale – commenta il Sindaco di Lerici Leonardo Paoletti - Il lavoro di acquisizione di tutte le aree dell'Agenzia del Demanio e del Demanio militare presenti nel Comune è un'attività prioritaria per questa Amministrazione, in quanto propedeutica al miglior utilizzo delle relative strutture, in particolare al fine di valorizzare la vocazione turistica del nostro Comune, come previsto dal nostro statuto".

L’intesa rientra nel percorso di riqualificazione previsto dal federalismo culturale, che si concluderà con il trasferimento definitivo del bene all’Amministrazione Comunale

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Lerici

Piazza Bacigalupi, 9
19032 Lerici
Tel. 0187 960213

Email: urp@comune.lerici.sp.it

www.comune.lerici.sp.it/

Ultimi da Comune di Lerici

In occasione della giornata tributo dedicata alla saga del "Trono di Spade", che avrà luogo a San Terenzo mercoledì 28 agosto, la viabilità subirà le seguenti modifiche straordinarie. Leggi tutto
Comune di Lerici
Domande di iscrizione disponibili presso la biblioteca comunale. Leggi tutto
Comune di Lerici

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa