"Una lista civica pro-Cavarra incentrata sulla sicurezza? Una contraddizione in termini" In evidenza

Il commento di Sarzana Popolare.

Lunedì, 16 Aprile 2018 11:59

Cavarra nel 2013 si presentò ai futuri elettori con un programma di 40 punti, tra cui spiccavano anche la sicurezza (punti 4 e 5) e la lotta al degrado (punti 7 e 8). Negli anni successivi si è sempre vantato di aver risolto i problemi incolpando i cittadini di avere una errata percezione sulla tematica. Una cosa di cui avrebbe voluto convincere le persone aggredite nei parcheggi, i proprietari della auto vandalizzate, i commercianti che devono ripagarsi dei danni i dei vandali, coloro che subiscono furti... non contento ha spesso incolpato anche chi gli chiedeva di aprire gli occhi ed intervenire, di voler offrire una visione negativa e distorta di Sarzana.

 

Costretto in qualche modo dall’evidenza dei fatti, lo scorso anno (febbraio 2017) si è trovato costretto ad emanare ben due ordinanze, una per il contrasto all'accattonaggio e l'altra alla prostituzione di strada, salvo poi non fare nulla per farle rispettare. Nessun reale e concreto impiego della Polizia locale per un diverso approccio verso la problematica, per poi incolpare il Prefetto e le Forze dell’Ordine per il mancato rispetto delle stesse (non è certo una novità che per Cavarra la colpa sia sempre degli altri).

E oggi Cavarra, costretto ad ammettere un problema che ha sempre negato o minimizzato, si inventa addirittura una lista civica dedicata al problema sicurezza. Ma come può pensare di essere credibile chi nulla o quasi ha fatto in cinque anni, limitandosi a pochi atti di pura facciata?


Sarzana Popolare

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Vuoi un animale? I 98 cani e 12 gatti del…

Venerdì, 14 Dicembre 2018 14:57 cronaca
L’Impronta Volontari Indipendenti Canile aderisce al progetto A Companion Animal Is For Life di Almo Nature-Fondazione Capellino per incentivare adozioni responsabili. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Alla mensa dell'Associazione San Francesco. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa