Aumento Cosap, M5S: "La maggioranza dimostra di non sapere cosa sia la partecipazione" In evidenza

"Invitiamo la Giunta a revocare l’aumento ed a predisporre un crono-programma per la cura della piazza".

Sabato, 10 Marzo 2018 18:34

"Siamo increduli davanti all’ennesimo aumento a danno di chi lavora con sacrificio nella nostra città. Il rialzo del 36% della Cosap colpisce principalmente gli operatori della piazza del Mercato che con fatica resistono, considerati i numerosi stalli vuoti, e gli ambulanti dei mercati rionali settimanali, che, al contrario, andrebbero premiati per il contributo che offrono nel mantenere vitali e animate alcune zone della città. Le proteste ci sono pervenute da tutte le parti: associazioni di categoria, civ (comitato integrato di via), ambulanti, semplici cittadini, i quali lamentano non solo il rincaro dell’imposta, ma anche il fatto che questa sia piovuta dall’alto, senza alcun confronto con le categorie interessate
Giunta e Maggioranza dimostrano ancora una volta di non sapere cosa sia la partecipazione dei cittadini e di non avere a cuore lavoro e bisogni degli spezzini. Inviare le cartelle due giorni dopo le elezioni è a parer nostro una presa in giro che è figlia di un’arroganza e di una presunzione senza limiti, perché non tiene conto né delle necessità né delle opinioni di chi, ambulanti e clienti, col mercato deve fare i conti tutti i giorni né, tantomeno, dell’impegno assunto al momento dell’elezione, ossia quello non solo di non rincarare tasse e balzelli vari, ma addirittura di abbassarli.
Quest’aumento colpisce al cuore, è il caso di dirlo, la città e il piccolo commercio, come se già non bastassero le scelte fatte dalla precedente Amministrazione e quelle in fieri dell’attuale, volte a favorire la grande distribuzione.
Noi del M5S siamo vicini ai problemi degli ambulanti dei mercati rionali e appoggiamo le loro giuste richieste. Per questo invitiamo la Giunta a revocare l’aumento ed a predisporre un crono-programma per la cura della piazza, altro problema di cui con buona ragione si lamentano gli operatori".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

Ariodante (M5S): "Il regolamento comunale del verde pubblico e privato è stato disatteso". Leggi tutto
Cinque Stelle
L'ordine del giorno presentato dal Movimento Cinque Stelle ha avuto il sostegno di tutte le forze politiche. Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa