Luni: Silvestri chiederà un incontro con i liquidatori di Marinella S.p.A. In evidenza

di Alessio Boi- L'impegno del Sindaco condiviso all'unanimità dal Consiglio Comunale consiste in una richiesa di dialogo del primo cittadino ai compratori dell'azienda. Andreani (PD) :" Non ci hanno mai chiamati".

Sabato, 10 Marzo 2018 13:50

 

Forse il Comune più piccolo e più lontano dalla fattoria, ma che si trova ugualmente in mezzo alla bufera che l'ha travolta nelle ultime settimane. Tempo fa, come ricorda Giovanni Pampana nella mozione presentata ieri sera in consiglio comunale, la rete fognaria di Marinella è stata collegata a quella di Luni Mare e il depuratore utilizzato per eliminare sostanze inquinanti è quello appartenente a quest'ultima frazione. Dunque è per questo che il Presidente del consiglio comunale presenta questa richiesta al primo cittadino e all'intero consiglio chiedendo al Sindaco di farsi avanti per porre le ragioni anche nel loro comune. È proprio Silvestri il primo che risponde positivamente a questa iniziativa proposta da Pampana:" Sono favorevole e sposo in pieno questa mozione- e continua- storicamente siamo stati coinvolti solo quando Sarzana o Ameglia avevano bisogno di aiuto per gridare. Sarà difficile interloquire con amministrazioni che si tengono un gioiello, ma il depuratore che stanno usando è quello di Luni Mare e farò presente che esistiamo anche noi". Poi è il turno di Tarciso Andreani, consigliere di maggioranza:" Non ci hanno mai chiamati nemmeno solo per ascoltarci- esclama con un tono un po' polemico- Luni ci insiste molto su Marinella anche da più lontano". Poi ancora il Sindaco ricorda quanto sia importante far notare ai compratori che, oltre alle altre innumerevoli questioni che riguardano la fattoria e la tenuta, bisogna anche stabilire come sarà gestita questa situazione in futuro.


L'ordine del giorno prosegue e l'Assessore all'Ambiente Mariangela Manuguerra illustra quali saranno le novità in materia di rifiuti per i prossimi tre anni:" A partire da aprile/maggio verrà introdotta la raccolta domiciliare del vetro una volta ogni 15 giorni, di conseguenza verranno tolte le campane stradali e attivato il servizio di spazzamento meccanicizzato- e ancora- cercheremo di aumentare il giro degli ingombranti, soprattutto nella stagione estiva e investiremo per potenziare l'Isola Ecologica di Castelnuovo Magra in modo tale che questa possa raccogliere più rifiuti. Inrodurremo questi servizi mantenendo la tariffa invariata- e conclude- l'obiettivo è andare verso la tariffazione puntuale entro il 2019".

Se questo punto non ha suscitato particolari polemiche, ci ha pensato l'approvazione del bilancio di previsione a fare emergere qualche critica: la Vicesindaca Barbara Moretti ha mostrato al consiglio i principali punti di questo documento, ma tanti di questi non sono piaciuti all'opposizione. Andreani M5S:" Le prime pagine del DUP affrontano le caratteristiche della popolazione e del territorio, ma questi secondo me sono dati che fanno riferimento al 2015. Chiedo che questi dati siano corretti- e ancora- non trovo nelle missioni nessun investimento per il turismo, i giovani e lo sport".

Poi anche la consigliera Donatella Fini di Centrodestra per Luni si lancia in qualche considerazione:" Il bilancio si discosta dal vostro programma elettorale, le entrate si basano sull'imposta a carico del cittadino e non c'è uno sviluppo turistico. Sembra che manchi la voglia di fare qualcosa di più". Conclude la Consigliera di maggioranza Orsola Palladino:" È un bilancio in continuità con l'amministrazione precedente, ma non è blindato: se necessario si potranno apportare delle modifiche sul turismo e su altri punti. Si potrà intervenire nelle variazioni di bilancio".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Saranno denunciati alla procura del Tribunale dei Minori per danneggiamento aggravato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La richiesta della minoranza: “Fermate il progetto di riqualificazione di piazza del mercato”. Lunedì consiglio comunale straordinario. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa