Ponti sul Pogliaschina, ecco la soluzione possibile In evidenza

Attivata la rescissione contrattuale in danno dell’impresa, si potrebbe procedere scorrendo la graduatoria. Obiettivo: completare l'opera il prima possibile.

Venerdì, 23 Febbraio 2018 09:42

 

Anas informa che, a seguito di confronto in call conference con la Regione Liguria, cui è seguita tempestiva informativa al Comune di Borghetto, si è consolidata la strategia per la ripartenza dei lavori di costruzione dei ponti sul torrente Pogliaschina.

“Come previsto, abbiamo fatto il punto con ANAS e il Comune di Borghetto Vara su tutte le soluzioni tecnico-giuridiche per procedere il più velocemente possibile con i lavori per la realizzazione dei ponti sul torrente Pogliaschina - dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone - Mi sembra che la strada individuata da ANAS sia la più celere e condivisibile, come Regione Liguria, il nostro obiettivo è quello di rispettare il territorio, procedendo nel modo più veloce alla realizzazione dei lavori e non mettere a repentaglio il cofinanziamento regionale pari a 1,4 milioni di euro”.

“Il primo passo – ha spiegato il direttore Operation e Coordinamento Territoriale di Anas, Ugo Dibennardo - sarà effettuato mediante il completamento della procedura di rescissione contrattuale, che sarà espletata nel rispetto stretto dei tempi di Legge. Successivamente verrà quindi esplorata la possibilità di uno scorrimento in graduatoria, mediante interpello, del contraente successivo che sia in possesso di tutti i requisiti previsti dalla Legge”.

L’obiettivo congiunto di Anas e della Regione è di rispondere alle esigenze imprescindibili del territorio velocizzando l’iter per la ripresa dei lavori, al fine di giungere nel più breve tempo possibile al completamento dell’opera.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Anas

suddiviso in 2 lotti, con affidamenti tramite accordo quadro di durata quadriennale Leggi tutto
Anas
In vigore sui tratti delle strade statali a rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio Leggi tutto
Anas

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa