Italy Emergenza, Paita e Michelucci: "Ancora nessuna garanzia per i lavoratori" In evidenza

I consiglieri regionali del Partito Democratico denunciano che nulla è cambiato a distanza di un anno dall'ordine del giorno approvato dalla Regione.

Lunedì, 11 Dicembre 2017 11:55

“A un anno dal nostro ordine del giorno sul trasporto dei malati e del sangue nell’Asl 5 la questione del rinnovo dell’affidamento del servizio non è stata ancora risolta e i 44 dipendenti di Italy Emergenza lavorano in proroga e nella più completa incertezza”. A denunciarlo e a chiedere alla Giunta ligure di trovare al più presto una soluzione sono i consiglieri regionali del Pd Raffaella Paita e Juri Michelucci.

“A novembre 2016 – spiegano i due esponenti del Partito Democratico – dopo che l’affidamento del servizio era già scaduto da quasi due mesi ed era stato prorogato in via eccezionale fino a marzo, avevamo presentato un ordine del giorno, approvato all’unanimità, in cui si chiedeva alla Giunta regionale di bandire al più presto una gara, inserendo una clausola sociale per garantire l’occupazione dei 44 dipendenti di Italy Emergenza, per i quali, già allora, vista la scadenza dell’affidamento del servizio, era stato aperto il procedimento di licenziamento collettivo. Al momento la situazione resta quella della proroga, ancora una volta fino a marzo (ma del 2018), con il trasporto di malati e sangue che è rimasto in capo a Italy Emergenza. È chiaro però che la situazione resta molto problematica, sia per i cittadini che usufruiscono di questo servizio, sia per gli stessi lavoratori che operano nella più totale incertezza. A distanza di un anno dal nostro odg non c’è ancora la garanzia che la clausola sociale venga applicata”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

La Consigliera comunale afferma di avere ricevuto segnalazioni da diversi cittadini. Leggi tutto
Partito Democratico
L'intervento della Federazione provinciale dei Giovani Democratici. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa