Cenerini: "Sì al crocifisso, fa parte di noi" In evidenza

Il commento del capogruppo della lista Toti - Forza Italia sulla mozione approvata dal Consiglio comunale.

Venerdì, 10 Novembre 2017 15:50

Sorprende la paura e l’accanimento della sinistra contro l’esposizione del crocifisso ed evidentemente di quello che rappresenta! La religione per molti, ma anche le radici su cui si basa la nostra cultura, la nostra storia, il percorso della nostra vita.
Io non sono propriamente un cattolico praticante, anzi, ma non riesco proprio a capire perché quella sinistra che osanna le simbologie e le culture degli immigrati in nome dell’integrazione, è così contraria a ciò che è nostro.
Parole come quelle del consigliere Liguori “questa mozione offende chi crede nello spirito cristiano”, sono inaccettabili, come il delirio della consigliere Del Turco, della quale valuteremo attentamente le parole dette in aula, altamente offensive per la maggioranza.
Ripeto una sinistra che si piega a tutto in nome dell’accoglienza e di una falsa integrazione, ieri sera mi è sembrata toccata, infastidita, impaurita da un simbolo che non è solo religioso, ma rappresenta il nostro passato, il nostro presente e speriamo per il bene di tutti anche il futuro.
Come può un uomo, che ha sofferto per noi, che è morto per noi, dare così fastidio alla minoranza? Probabilmente la riaffermazione dei suoi valori va contro il progetto di azzerare quello che siamo per favorire questa falsa integrazione.
Io da cattolico non praticante ho votato con convinzione e grande piacere questa mozione. Credo che un simbolo di pace e di amore, possa portare solo del bene e se servirà anche a ricordare a qualcuno chi siamo sicuramente non sarà un male.


Fabio Cenerini

Capogruppo TOTI - Forza Italia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I Consiglieri comunali di LeAli a Spezia chiedono un piano della logistica. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Particolare attenzione ad evitare assembramenti davanti agli istituti e sui mezzi pubblici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa