ANPI Follo: "L'amministrazione comunale revochi le autorizzazioni ai fascisti" In evidenza

"Esprimiamo sgomento e preoccupazione per la manifestazione di Forza Nuova prevista per l'11 novembre". 

Venerdì, 10 Novembre 2017 10:50

Apprendiamo dalla stampa che la formazione fascista Forza Nuova manifesterà a Piano di Follo sabato 11 novembre, giorno del patrono paesano. Esprimiamo il nostro sgomento e la nostra viva preoccupazione perchè una forza che non nasconde le proprie radici nel fascismo venga autorizzata dalle autorità locali a manifestare nel nostro paese in fregio alla storia ed alle tradizioni antifasciste di Follo e della sua comunità.

Non serve ricordare che da anni denunciammo la presenza di realtà nazifasciste, e solo grazie all'intervento di Carabinieri e Magistratura siamo riusciti a liberare Follo da una cellula nazista. Non serve ricordare cosa sta accadendo oggi nel nostro paese, a partire dai gravissimi fatti di Ostia.

Chiediamo pertanto all'amministrazione comunale, che lo scorso anno ha chiesto al governo il conferimento della medaglia al merito per l'attività partigiana della nostra comunità, di revocare immediatamente l'autorizzazione ad occupare il suolo pubblico chiesta da Forza Nuova e vietare che i fascisti manifestino nel nostro paese, nel rispetto a chi ci ha donato Libertà e Democrazia, valori antitetici a chi ancora oggi si professa fascista.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
ANPI

Via Corridoni, 7
19122, La Spezia

Ultimi da ANPI

"C'è molta preoccupazione". Leggi tutto
ANPI
E ritiene gravi le dichiarazioni del sindaco della Spezia e di quello di Lerici. Leggi tutto
ANPI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa