Trasferimento canile Sarzana, Rifondazione: "Siamo per un sito di vallata"

Attualmente ospitati nel rifugio "I Pioppi Argentati di Tavolara" della Castelnuovo s.r.l., 68 tra cani e gatti dovrebbero doversi spostare nella struttura di un nuovo contraente addirittura in provincia di Bologna.

Lunedì, 04 Giugno 2012 20:00
I circoli Prc della Val di Magra esprimono preoccupazioni per un bando che, avendo il prezzo più basso come unico criterio di aggiudicazione, non fornisce abbastanza garanzie sul benessere animale.

Il nuovo servizio della durata di tre anni espone il Comune per una cifra di poco inferiore ai 500mila euro. La soluzione in grado di meglio tutelare animali e casse del Comune non è quella di stipulare un contratto con un nuovo soggetto privato. Come Rifondazione chiediamo pertanto all'amministrazione di impegnarsi a riprendere le fila di un percorso che, coinvolgendo i Comuni vicini, porti all'individuazione di un'area idonea da inserire in modifica di piano strutturale dove poter istruire una struttura pubblica da destinarsi a canile di vallata da gestire in collaborazione con le associazioni animaliste del territorio.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito della Rifondazione Comunista-FdS

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa