Arcola, Notarangelo (UDC): "Sala Polivalente Piazza 2 Giugno intitolata a Pertini"

E' stata portata nei giorni scorsi all'attenzione del Consiglio Comunale arcolano una mozione per intitolare a Sandro Pertini la piazza-parcheggio del Ponte di Arcola dove si tiene il mercato del mercoledì, ma la decisione non è stata ancora assunta, in quanto il Sindaco Livio Giorgi ha preferito prima invitare il presidente della commissione territorio ad indire una riunione specifica.

Venerdì, 15 Febbraio 2013 09:38

Un nome, quello dell'ex-presidente della Repubblica, sul quale nessun esponente consiliare ha nutrito perplessità, anche se non per questo l'iter per tributargli un'area sembra così spedito. Già anni fa il Consiglio arcolano aveva deciso di intitolare una piazza all' illustre partigiano socialista, individuandola però nel parcheggio del Termo dove sorge l'edicola, al confine con i territori vezzanese e spezzino. Il sito necessitava però di riqualificazione e visto che mancavano le risorse non se ne fece più nulla. Ora il nuovo tentativo. Sul punto il consigliere di opposizione Massimiliano Notarangelo interviene così: "sono d'accordo a che si proceda con l'intitolazione di un'area a Sandro Pertini, ma visti i precedenti, lancio una proposta per risparmiare tempo e risorse chiedendo che, ove l'iter per dedicargli una piazza fosse eccessivamente lungo, si proceda a dedicare all'indimenticato Capo dello Stato la Sala Polivalente di Piazza 2 Giugno, cosa immediatamente fattibile ed a costo zero". Sempre Notarangelo ha inoltre rappresentato "l'urgente esigenza di dare un nome anche a tutte le aree oggi prive di denominazione, in modo che in caso di emergenza le stesse siano più agevolmente rintracciabili".

 

MASSIMILIANO NOTARANGELO, CONSIGLIERE COMUNALE DEL COMUNE DI ARCOLA.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L’alluvione di ieri ha alzato il livello del fiume Magra che ha trascinato via l’ultimo mezzo rimasto sul ponte crollato di Albiano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa