Sinistra Italiana sostiene la protesta dei marittimi In evidenza

Sinistra Italiana La Spezia esprime la propria solidarietà ai marittimi che venerdì 17 marzo saranno in Piazza Porta Pia a Roma al presidio indetto da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti (come vi avevamo anticipato qui) per chiedere attenzione al Governo su un settore che, affermano,  "da troppo tempo è stato dimenticato".

Giovedì, 16 Marzo 2017 19:44


Giacomo Pregazzi e Andrea Ornati, della Federazione Spezzina di Sinistra Italiana, spiegano: "Nulla è stato fatto dagli ultimi Governi per impedire il rischio imminente di mettere in ginocchio la nostra marineria mercantile, un settore che porta in giro per il mondo una tradizionale eccellenza italiana.
E' inammissibile che l'inerzia del Legislatore che ha recepito tardivamente una convenzione internazionale sull'aggiornamento professionale, stipulata a Manila nel 2010, venga scaricata sul lavoro dei marittimi italiani in termini di costi da sostenere per l'adeguamento, assenza di regole chiare, confusione e improvvisazione che causerebbero mortificazione della professionalità e dell'esperienza lavorativa oltre che un notevole terrorismo psicologico sul futuro".

"Come Sinistra Italiana della Spezia - affermano Ornati e Pregazzi - non potevamo non attivarci, data l'importanza storica e numerica dei marittimi sul nostro territorio provinciale e regionale. Abbiamo già incontrato una rappresentanza del settore ma se dopo la manifestazione di domani non ci saranno sviluppi abbiamo intenzione di continuare a sostenere i marittimi sia nelle opportune sedi istituzionali che nelle piazze.
Siamo in contatto con i nostri rappresentanti in Parlamento, come il Senatore Cervellini, Vicepresidente della Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni che molti mesi fa ha presentato una interrogazione parlamentare urgente alla quale il Governo ha fornito solo una scarna risposta burocratica.
La questione dei corsi di aggiornamento così come l'altrettanto importante richiesta di riconoscimento del lavoro usurante sono due temi che riguardano circa 30.000 marittimi italiani con relativa famiglie ai quali il Governo e il Parlamento devono dare al più presto una risposta chiara".

 

Giacomo Pregazzi , Andrea Ornati Sinistra Italiana La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Sinistra Italiana

Molto critica verso la presa di posizione del M5S. Leggi tutto
Sinistra Italiana
Sinistra Italiana lo considera il nome migliore sul quale convergere e chiede di non tergiversare oltre. Leggi tutto
Sinistra Italiana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa