Stampa questa pagina

Carro, la Primavera si porta via gli assessori In evidenza

di Guido Ghersi

CARRO - Il piccolo Comune di Carro, in Alta Val di Vara, che è sotto ai mille residenti, dal prossimo mese di Aprile sarà il primo in provincia della Spezia a subire i "tagli" della spesa pubblica, imposti dal Governo.

Venerdì, 04 Gennaio 2013 11:54

Infatti, dalle prossime elezioni amministrative, le Amministrazioni Comunali inferiori a millle abitanti dovranno abbandonare gli assessori. La nuova amministrazione comunale che uscirà dalla elezioni sarà solo composta dal sindaco, da quattro consiglieri di maggioranza (cui verranno affidate le deleghe) e due consiglieri di minoranza.
L'attuale sindaco, Antonio Solari ha così commentato : "Sono tagli alla democrazia. I nostri consiglieri hanno sempre fatto opera di volontariato e solo io ricevo 600 euro di stipendio. Questi sarebbero i costi della democrazia?"
Comunque è certa la ricandidatura dello stesso Solari (eletto nel 2008 con una Lista Civica slegata da partiti) alle prossime elezioni, mentre all'interno dell'attuale maggioranza tutto tace.

 

(4 gennaio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consiglio comunale approva la bozza di accordo di valorizzazione della batteria bassa di Santa Teresa ai fini dell'acquisizione del bene. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Dai controlli effettuati nel fine settimana è emerso il sostanziale rispetto delle regole anti Covid. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa