Carro, la Primavera si porta via gli assessori In evidenza

di Guido Ghersi

CARRO - Il piccolo Comune di Carro, in Alta Val di Vara, che è sotto ai mille residenti, dal prossimo mese di Aprile sarà il primo in provincia della Spezia a subire i "tagli" della spesa pubblica, imposti dal Governo.

Venerdì, 04 Gennaio 2013 11:54

Infatti, dalle prossime elezioni amministrative, le Amministrazioni Comunali inferiori a millle abitanti dovranno abbandonare gli assessori. La nuova amministrazione comunale che uscirà dalla elezioni sarà solo composta dal sindaco, da quattro consiglieri di maggioranza (cui verranno affidate le deleghe) e due consiglieri di minoranza.
L'attuale sindaco, Antonio Solari ha così commentato : "Sono tagli alla democrazia. I nostri consiglieri hanno sempre fatto opera di volontariato e solo io ricevo 600 euro di stipendio. Questi sarebbero i costi della democrazia?"
Comunque è certa la ricandidatura dello stesso Solari (eletto nel 2008 con una Lista Civica slegata da partiti) alle prossime elezioni, mentre all'interno dell'attuale maggioranza tutto tace.

 

(4 gennaio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Prosegue il botta risposta tra il presidente della Provincia e la consigliera Nobili. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

82enne disperso a Varese Ligure

Martedì, 07 Luglio 2020 18:57 cronaca-val-di-vara
Di lui non si hanno notizie da ieri pomeriggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa