San Terenzo, presidio di "Se non ora quando" venerdì 28 dicembre

122 donne sono state uccise quest'anno in Italia da uomini con cui avevano o avevano avuto una relazione familiare o sentimentale. Se Non Ora Quando, con la campagna "Mai più complici", e tante altre associazioni di donne hanno fatto una battaglia perché questi omicidi siano chiamati con un nuovo nome: FEMMINICIDI e combattuti dalle leggi e nella cultura.

Giovedì, 27 Dicembre 2012 23:42

I femminicidi sono diversi dagli assassinii, di donne e di uomini, causati da criminalità comune, rapina, mafia. Per combatterli bisogna scardinare attidudini profonde e profondamente sbagliate che hanno segnato la relazione fra uomini e donne nei secoli.
Di fronte alla gravità di questo fenomeno non possiamo consentire che persone, per quanto confuse e disinformate, che occupano una posizione di prestigio e responsabilità verso la comunità, come un parroco, possano con colpevole superficialità e leggerezza capovolgere la verità e rendersi complici dei femminicidi.

 

La memoria di donne che hanno cercato invano di sfuggire a relazioni malsane e hanno trovato la morte non merita di essere insultata pubblicamente sulle mura di una chiesa.

Se Non Ora Quando chiede che le autorità preposte si impegnino nel percorso intrapreso per una nuova civiltà di libertà e responsabilità nei rapporti tra le persone.

Se non ora quando La Spezia condivide le prese di posizione dell'amministrazione comunale lericina, esprime la propria vicinanza e solidarietà alla comunità di Lerici profondamente offesa e invita tutta la popolazione a partecipare al Presidio che si svolgerà domani 28 dicembre dalle ore 17.30 sul lungomare di San Terenzo.

Partecipate, portiamo solidarietà alle amministratrici e alla comunità di Lerici.

Portate anche una candela e un fiore per ricordare le tante donne vittime.

Per informazioni:
email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Viviana Cattani
Lara Ghiglione
Giuliana Seratini

Indirizzò dell'evento su Facebook:
http://www.facebook.com/events/455800534484869/?ref=22

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il commento della deputata, esponente di Cambiamo! Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ecco le ragioni per cui dice sì al progetto dell'architetto Perfigli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa