Arcola, lettera aperta del Consigliere Notarangelo (UDC): "Campo Picedi alla Garibaldina"

Il consigliere dell'Amministrazione Comunale di Arcola Massimiliano Notarangelo ha inviato al Sindaco Livio Giorgi, agli assessori municipali ed a tutti i gruppi consiliari rappresentati nell'assise di Piazza Muccini una lettera aperta nella quale "da cittadino arcolano prima che da politico" elogia

Giovedì, 20 Dicembre 2012 11:35

"la lodevole iniziativa di quel meritevole gruppo di persone che ha lavorato per far risorgere la gloriosa squadra calcistica Garibaldina di Arcola", invitando i suoi colleghi in Consiglio Comunale "al di là e al di sopra delle appartenenza di fede partitica a lavorare in unità di intenti per agevolare il percorso di consolidamento del neonato sodalizio sportivo". Per Notarangelo "Arcola ha bisogno della Garibaldina e dello sport, e i ragazzi e le ragazze del luogo di spazi per ricrearsi in maniera sana e costruttiva". Il consigliere, captando la necessità della squadra di avere un campo proprio per potersi allenare e disputare le partite ufficiali ed avendo appreso che i dirigenti calcistici arcolani si starebbero muovendo assieme alla Federazione Italiana Gioco Calcio per presentare un progetto di recupero del locale campo Picedi, finanziato con fondi F.I.G.C., ha chiesto senza esitazione a tutte le parti politiche di Arcola di sostenere la volontà della Federazione di investire nel sito in questione "perché si tratta di un'occasione imperdibile per sistemare un'area che versa oggi in condizioni assolutamente critiche e che merita di risorgere per fungere da presidio sociale di attrazione per i giovani". Con questo documento Notarangelo ha quindi chiesto alla Giunta Giorgi e agli organi di maggioranza e minoranza "la disponibilità a discutere al più presto della questione del campo Picedi e ad assumere decisioni conseguenti, in modo che si possa poi annunciare chiaramente alla comunità ed ai volontari dell'A.S.D. Garibaldina cosa il Comune può fare per loro e quando potrà farlo. Sono fiducioso – ha assicurato l'esponente del Consiglio – che i consiglieri faranno la loro parte e non si tireranno indietro capendo quanto è importante per l'intera comunità sostenere le sport, con particolare riguardo alle nuove realtà del settore sorte o risorte (come nel caso della Garibaldina) nel nostro territorio". Massimiliano Notarangelo, consigliere dell'Amministrazione Comunale di Arcola.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La nota di alcuni residenti, pendolari e operatori economici delle Cinque Terre ricorrenti al Tar. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La nota del Gruppo Primavera Borghettina: "Ennesimo disagio arrecato da un'amministrazione negligente e superficiale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa