Stampa questa pagina

L'iniziativa di Alessandra Cacciavillani: una foto al giorno per segnalare lo stato delle strade del territorio di Calice (foto) In evidenza

"Ho preso atto che in tutti i mesi seguiti al sopralluogo del presidente provinciale Federici nel territorio non è stata "mossa paglia" quindi mi sono fatta promotrice di un'iniziativa che vuole giorno per giorno informare l'ufficio tecnico provinciale, nonché il Presidente Federici, di tutte le situazioni di pericolo come frane ,cedimenti e quant'altro sulla viabilità di loro competenza, inviando una mail con fotografie di un singolo pericolo, diverso ogni giorno": questa l'iniziativa che vuole portare avanti il consigliere di minoranza di Calice al Cornoviglio Alessandra Cacciavillani.

Lunedì, 09 Maggio 2016 22:22

"Al termine di queste missive e non vedendo cenno a soluzioni o per assurdo ad inizio lavori o addirittura a chiusure stradali le stesse mail verranno giorno per giorno, situazione per situazione inviate alla Procura - prosegue Alessandra Cacciavillani - A mali estremi estremi rimedi. I cittadini di Calice sono stanchi di sborsare denaro in auto distrutte e passare su provinciali "pericolose" per una non presenza dell'istituzione preposta alla loro manutenzione, mancata, per anni, decenni che ha portato questo territorio ad essere difficile da vivere".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per iniziare è consigliabile seguire i consigli di professionisti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa