ANPI: "Se l'amministrazione di Lerici acquisirà il Fodo, noi saremo sempre a disposizione per la sua valorizzazione e conservazione" In evidenza

In riferimento agli articoli usciti nei giorni scorsi sulla stampa cartacea e online, relativi alla volontà di acquisizione del "Fodo", luogo simbolo della Resistenza e notoriamente sede della tipografia clandestina, da parte dell'Amministrazione Comunale Lericina, ci corre l'obbligo precisare che l'ANPI, da Statuto, svolge in prevalenza funzioni di divulgazione e difesa della memoria della lotta Partigiana e della Resistenza e di divulgazione e difesa della Costituzione e dei principi, valori, ideali in essa contenuti.

Venerdì, 06 Maggio 2016 19:14

ANPI collabora da sempre e in maniera proficua, a livello prettamente Istituzionale, con tutte le Istituzioni Repubblicane, locali ed extra locali, ivi compresa quella Lericina mantenendo sempre intatta la propria autonomia e prestando la massima attenzione alla propria missione, rispettando il proprio Statuto e svolgendo la funzione per cui è nata e da molti anni opera, con profitto, nella Comunità Lericina attraverso le proprie iniziative (la prossima sarà la grande Festa del 2 Giugno presso il Parco di Falconara).


ANPI ha a cuore il futuro del "Fodo", che ogni anno è oggetto di iniziative con le scuole del Comprensorio Lericino ed il recupero conservativo di uno dei più importanti luoghi della memoria Partigiana. In ragione di ciò l'Anpi sta già lavorando per salvaguardare il valore storico del Fodo e la sua necessaria conservazione; se e quando l'Amministrazione Comunale Lericina raggiungerà l'obiettivo dell'acquisizione dell'area continuerà a trovare in ANPI un interlocutore attento, pronto a dare il proprio contributo in ordine alle prospettive di conservazione e valorizzazione, a fini storico - culturali del luogo. Come, del resto, è sempre avvenuto con le varie Amministrazioni che si sono succedute a Palazzo Civico.


ANPI, tuttavia, non è interessata ad entrare o "essere trascinata" nell'ambito di un dibattito, che volenti o meno, si sta sviluppando sui social network e in strati della Comunità di Lerici, dai connotati marcatamente politici. Anpi è una associazione indipendente ed apartitica, la cui autorevolezza è risultato della lotta partigiana. Anpi difende la Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza, e si impegnerà nei Referendum Costituzionali di autunno.

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
ANPI

Via Corridoni, 7
19122, La Spezia

Ultimi da ANPI

"C'è molta preoccupazione". Leggi tutto
ANPI
E ritiene gravi le dichiarazioni del sindaco della Spezia e di quello di Lerici. Leggi tutto
ANPI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa