Verso le elezioni / Santo Stefano, Mazzanti: "Senza scrupoli qualcuno ha trasformato le primarie in un referendum sull'attuale amministrazione. Ora non escludo nessuna scelta" In evidenza

Non si placano le polemiche sulle primarie di Santo Stefano Magra e potrebbero aprirsi prospettive inaspettate per le prossime amministrative.

Giovedì, 14 Aprile 2016 10:01

Dopo le accuse di voto inquinato e lo spoglio interrotto e poi ripreso, il tutto a corredo di una "campagna elettorale" senza esclusione di colpi, anche il post-primarie è caratterizzato da frecciate ed alta tensione.
Dopo il post a caldo della sconfitta Nicla Messora è quello, più a "freddo" e quindi ben ponderato dell'attuale sindaco Juri Mazzanti, a gettare nuova benzina sul fuoco ed aprire la porta anche a nuovi scenari in vista delle amministrative di giugno.


Ecco cosa scrive il primo cittadino di Santo Stefano sul proprio profilo facebook:

"Leggo tonanti dichiarazioni di netta e travolgente vittoria...forse domenica ero altrove...50 voti di differenza su quasi 2300 e decine di contestazioni nei verbali raccontano una storia differente...sento parlare di spirito di pacificazione...surreale quanto ascoltare un boia che supplica pietà...altro che programmi...abbiamo assistito a primarie che qualcuno ha voluto trasformare in un referendum sull'amministrazione comunale non facendosi scrupolo alcuno di chi poi realmente votasse...sia chiaro non parlo solo di destra, sinistra o grillini...ma semplicemente di gente che già fuori dai seggi dichiarava che non avrebbe votato per la Sisti a giugno alle elezioni cioè nel momento per il quale le primarie stesse si celebrano...la pacificazione si persegue con altre strade...e se la via è questa comincio a pensare che nessuna scelta per noi, al momento, possa essere esclusa".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Fermato ieri sera in piazza Verdi: prima ha tentato di scappare, poi ha aggredito due agenti della Polizia. Da poco più di due settimane non era più sottoposto all'obbligo di… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
In Liguria in totale soltanto 3 pazienti si trovano in terapia intensiva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa