Santo Stefano, la maggioranza del PD: "Pecunia ha vinto nettamento nel circolo. Ora avanti con le primarie, Nicla Messora è la donna giusta per il Comune" In evidenza

Sul confronto Barli - Pecunia interviene anche la maggioranza del PD di Santo Stefano Magra che afferma: "Netta la vittoria di Federica Pecunia nonostante su Federico Barli siano confluiti tutti i sostenitori alle prossime primarie di Paola Sisti compresa Paola Lazzoni in passato di presunta fede Renziana".

Lunedì, 04 Aprile 2016 10:06

Gli esponenti della maggioranza PD proseguono: "La Pecunia con il 61% dei consensi vince nettamente il congresso del circolo. dato in linea con i risultati provinciali e che conferma ancora una volta la volontà puramente strumentale di non permettere lo svolgimento del congresso di circolo per evitare di sancire una sonora sconfitta anche all'interno del circolo a spese della parte che sostiene Paola Sisti alle primarie del PD di domenica prossima. Forti di questa vittoria siamo convinti che Nicla Messora possa ancora di più garantire il vero futuro del nostro comune"

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il sindaco e presidente della Provincia Pierluigi Peracchini in un post su Facebook questa mattina mostra il bypass di Montalbano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Vernazza è accoglienza, apertura verso il prossimo. Vernazza non ha mai giudicato nessuno", la Pro Loco di Vernazza sta cercando di mettersi in contatto con la coppia aggredita. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa