Vezzano Ligure, Di Vittorio (Sinistra dei Valori): "Un Dog Park in ogni quartiere sarebbe la soluzione giusta, sia per gli animali che per il decoro cittadino" In evidenza

Riceviamo e pubblichiamo la proposta di Michele Di Vittorio, esponente di Sinistra dei Valori.

Mercoledì, 20 Gennaio 2016 14:01

"Una zona in cui lasciar correre liberi i cani, per chi non possiede un giardino non è poco, non è cosa da poco neanche tenere lontano da strade, piazze e parchi pubblici quei proprietari di cani che non raccolgono le deiezioni del loro cane, sporcando così gli spazi pubblici.

Un "Dog park" in ogni quartiere sarebbe la soluzione al problema, un'area di sgambatura dove però bisogna rispettare poche, ma chiare regole da seguire, pena una multa, un luogo dove potranno entrare i cani, liberi di correre sotto lo stretto controllo dei proprietari i quali dovranno essere adeguatamente attrezzati di tutto il necessario per raccogliere le feci.

Non abbiamo nulla contro i cani ma certamente ce l'abbiamo con alcuni dei loro padroni, probabilmente sempre gli stessi, che lasciano qualche spiacevole ricordino del loro più caro amico libero di essere calpestato da qualche ignaro passante, lungi soprattutto dal sottovalutare le legittime esigenze degli animali e di coloro che si spendono, con passione ed amore, per loro cane".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Negli ultimi anni la sfida fra supermercato online e store tradizionale sta accendendo il mercato, perché sono sempre più numerose le persone che trovano comodità e convenienza nel fare la… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Non ce l'hanno fatta tre donne positive al Covid-19 di 96, 90 e 83 anni. 31 nuovi casi in provincia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

1 commento

  • Link al commento Ombretta Mercoledì, 20 Gennaio 2016 15:04 inviato da Ombretta

    Buona l'idea della proposta politica di Michele Di Vittorio, sicuramente riceverà un sacco di consensi! ma il vero problema non sono i proprietari di cani a non raccogliere le deiezioni, il vero problema di questa provincia è la mancanza di cultura cinofila e quindi un'area cani non basterebbe, non risolverebbe il problema. soprattutto se si pensa che questa area cani possa servire come WC..... Voi portereste a correre il vostro cane in un'area dove i proprietari sono legittimati a non pulire? beh! io no. Anche perchè non c'è e non ci potrà essere nessun controllo.... guardiamoci bene negli occhi, quale multa? quale sanzione? personale del Comune che sorveglia tutto il giorno lo sgambatoio? non prendiamoci in giro! Le aree verdi per i cani sono belle ma vanno gestite, curate, pulite, sorvegliate anche per evitare che possano usufruirne in pochi, sempre e solo consolidati gruppetti CHIUSI....
    vogliamo parlare dell'unica area verde, sgambatoio, della Spezia? Sporca da fare schifo e in alcune ore della giornata è impossibile entrarci

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa