Come cambierà l'organizzazione dei porti liguri? A Santo Stefano confronto con Luigi Merlo In evidenza

Riceviamo e pubblichiamo l'invito a partecipare, lunedì 30 Novembre, alle ore 18,00, presso il Bar "La Toscanella" a Santo Stefano di Magra, all'incontro con Luigi Merlo che, ospite dell'Associazione "Da Porta Nord alla Brina", sarà intervistato da Massimo Minella, giornalista de La Repubblica.

Lunedì, 30 Novembre 2015 11:28

 

L'iniziativa, la prima che vede quale protagonista Luigi Merlo dopo la sua uscita dalla guida dell'Autorità Portuale di Genova, sarà occasione di dibattito e spunti di riflessione sull'imminente riforma della governance portuale annunciata dal Ministro Graziano Delrio che si trova in attesa di essere completata ed attuata nelle sue applicazioni pratiche.

Che impatto avrà la riforma sulla portualità ligure? Il Ministro ha annunciato che intende fare della Liguria occidentale, cioè di Genova e Savona, il più grande porto italiano. È una sfida strategica di grandissima rilevanza che vuole rendere quello genovese "all'altezza dei grandi porti europei" e rinnovata fonte di sbocchi occupazionali.

L'iniziativa sarà occasione di riflessione anche sul destino della portualità spezzina, legata a doppio filo a quella toscana, oltreché sullo sviluppo delle aree retro portuali presenti sul territorio spezzino ed, in particolare, sulla valorizzazione del ruolo di Santo Stefano in questo contesto.

Luigi Merlo ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Presidente dell'Autorità Portuale di Genova il 20 Novembre scorso alla presenza del Ministro Graziano Delrio. Attualmente il porto genovese è guidato dal commissario identificato nell'ammiraglio Pettorino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, ASL liguri in fase 4

Lunedì, 26 Ottobre 2020 21:39 comunicati-sanità
Aumentano i posti letto a media e bassa intensità di cura. Previste assunzioni di infermieri e medici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La chiamata d'aiuto dell'associazione spezzina, raccontata dai giovani associati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa