Peserico (FI): "Gioco d'azzardo nei circoli, finalmente il Consiglio Comunale della Spezia decide lo stop" In evidenza

Riceviamo e pubblichiamo la nota con la quale Giacomo Peserico, consigliere comunale di Forza Italia, commenta le decisioni prese ieri dal Consiglio Comunale della Spezia in tema di contrasto alla ludopatia.

Mercoledì, 11 Novembre 2015 16:55


"Finalmente il consiglio comunale ha deciso di disincentivare il gioco d'azzardo nei circoli ricreativi/sportivi!

L'occasione è stata la mozione presentata dal consigliere Ferraioli che chiedeva di incentivare con sgravi fiscali gli esercizi commerciali che sono privi di slot machine o che decideranno di rimuoverle volontariamente. Purtroppo le slot machine sono presenti un po' dappertutto e, attirati dai facili proventi, anche alcuni circoli ricreativi/sportivi hanno deciso di installarle nei loro locali.

Con un emendamento, ho chiesto all'amministrazione comunale di non concedere contributi/agevolazioni ai circoli che traggono profitti dal gioco d'azzardo e di non patrocinare alcuna loro iniziativa. Un po' a sorpresa e nonostante le pressioni di buona parte del PD, le opposizioni compatte (Forza Italia, gruppo misto, M5S, AP, Lista Chiarandini e RC) e, in coerenza con le sue battaglie, il consigliere Ferraioli hanno votato a favore. Così l'emendamento, anche con la complicità delle astensioni dei consiglieri Masia e Manfredini e di qualche assenza, è passato con 12 voti a favore (11 contrari, di cui 10 del PD, e 2 astenuti).

Pertanto, con buona pace di gran parte del PD, che ancora una volta ha provato a far prevalere l'interesse dei bilanci dei circoli su una sacrosanta lotta a 360 gradi contro il gioco d'azzardo, d'ora in poi chi vorrà agevolazioni fiscali e patrocini da parte del comune dovrà fare a meno dei facili proventi delle slot machine".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Accolto il ricorso al TAR. La didattica sarà in presenza al 50%. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa