Prima uscita per “Da Porta Nord alla Brina”, associazione fondata da Paola Lazzoni In evidenza

L'Associazione "Da Porta Nord alla Brina" nata a Santo Stefano per iniziativa dell'ex assessore Paola Lazzoni incontra i cittadini per la prima volta. 

Mercoledì, 22 Aprile 2015 12:46

Appuntamento il 24 Aprile alle ore 18,00 presso la Sala Auser a Santo Stefano Magra, attraverso la presentazione di un libro, "La Terra si rivolta" di Angelica Polverini. Il volume parla di una storia di abbandono del rapporto con la terra e di ciò che l'uomo è diventato quando ha smesso di comprendere che le mancate attenzioni per la terra avrebbero avuto conseguenze per l'uomo stesso.

 

Condividiamo le riflessioni di Angelica quando dice che "non si può guardare avanti se non si guarda prima indietro. Alle nostre radici, a ciò che è stato ed è stato fatto".

Perchè dalla storia si trae profitto per il nostro progresso.

Ed è con questa consapevolezza che occorre guardare al futuro anche di Santo Stefano. "La nostra associazione, - spiega il neonato sodalizio - nata sulla base di esperienze di governo del territorio e di esperienze di vita, invita i cittadini ad aprire gli occhi sulla realtà che li circonda, abbandonando quella sorta di miopia che purtroppo appartiene a tutti noi, per riscoprire le potenzialità di un territorio ripartendo dalle sue tradizioni e dai suoi valori, da un paesaggio che altro non è che lo specchio della nostra cultura.

La nostra terra si rivolta all'abbandono, all'incuria, alla trascuratezza e gli effetti si riverberano sul nostro benessere.

Ciò non significa fermare il progresso ma semmai dare il giusto rilievo allo sguardo verso il  passato, la tradizione, sfruttando le potenzialità di un territorio che può dare tanto anche in termini di sviluppo occupazionale e di servizi solo abbandonando quella spontanea e dilagante indifferenza che ci rende vittime di un sistema dove l'idea prevalente è quella delle grandi opere e la cultura dominante quella narcisistica che rifugge dalle reali necessità e dal paesaggio circostante".

All'iniziativa parteciperà la Dott. Paola Pacetti, medico oncologo ed ematologo dell'ITT e Direttore del Day Hospital oncologico di Fivizzano la quale affronterà il tema del potere curativo della natura attraverso la sua importante e nota esperienza professionale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il sindaco e presidente della Provincia Pierluigi Peracchini in un post su Facebook questa mattina mostra il bypass di Montalbano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Vernazza è accoglienza, apertura verso il prossimo. Vernazza non ha mai giudicato nessuno", la Pro Loco di Vernazza sta cercando di mettersi in contatto con la coppia aggredita. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa