Argini Magra, Ameglia Virtuosa all'attacco: "Situazione oscena" In evidenza

Il consigliere comunale di Ameglia Virtuosa, Gianni Torri, ha presentato un'interrogazione sulla situazione delle arginature nel tratto focivo del fiume Magra.

Giovedì, 26 Marzo 2015 22:07
"Premesso che la realizzazione delle arginature nel tratto focivo - scrive Torri - non sono di competenza del comune di Ameglia, considerato che il governatore Burlando nei mesi scorsi dichiarava che i lavori stavano procedendo senza problemi; valutato che siamo ormai prossimi alla stagione estiva e le due frazioni di Bocca di Magra e Fiumaretta sono un cantiere aperto , in condizioni veramente oscene; rilevato che ,da notizie di stampa , i lavori sono sospesi o stanno procedendo a corrente alternata per i colpevoli ritardi nei pagamenti alla ditta appaltatrice dei lavori , da parte della Provincia di La Spezia; si chiede a Sindaco e Assessore Difesa del Suolo di relazionare in Consiglio Comunale su tali gravi inadempienze da parte della Provincia , se vi sono anche responsabilità da parte della Regione Liguria. Si chiede inoltre se ci sono novità sulle arginature che dovrebbero riguardare la zona della Polleria a Bocca di Magra così come per quelle di via Poggio Scafa a Fiumaretta, visto che prima delle primarie del PD l'Assessore Paita molto opportunisticamente si era recata in queste zone per dare le risposte appropriate .Considerato che sono passati molti mesi da quella visita , magari ora a due mesi dal voto e ormai prossimi alla campagna elettorale probabilmente avremo il piacere di sapere dalla Regione Liguria cosa hanno studiato per questi cittadini di serie B. Chiedo inoltre come Presidente Commissione Ambiente/Territorio , nel caso ci fossero visite da parte degli amministratori Regionali di poter essere presente a tali incontri".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I maltrattamenti si sarebbero protratti per diversi mesi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Era stato emesso dopo i malori accusati da alcuni bambini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa