San Marco, lavoratori ancora senza stipendio. FIOM: "Scempio umano e culturale" In evidenza

I lavoratori del Cantiere San Marco si trovano nuovamente alle prese con l'assenza di retribuzione dovuta ai mancati versamenti dell'indennità di cassa integrazione straordinaria, relativa ai mesi di gennaio e febbraio 2015. 

Martedì, 10 Marzo 2015 18:59
Fatte le opportune verifiche con l'INPS, apprendiamo che tale situazione è dovuta alla mancata compilazione dei modelli SR41 da parte dell'Azienda, moduli sui quali sono comunicate le ore di cassa integrazione effettuate nel mese dai lavoratori, e sulla base degli stessi è erogata l'indennità spettante. La FIOM ritiene inaccettabile tale situazione e il menefreghismo con il quale è trattata la vita dei lavoratori non compilando un semplice modulo che significa la sussistenza del mese per loro e le famiglie: "Chiamiamo tutte le Istituzioni a intervenire, poiché non è più possibile tollerare lo scempio umano e culturale che va esasperandosi da ormai troppo tempo."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Secondo il Piano regionale ogni territorio deve chiudere il ciclo dei rifiuti. Leggi tutto
CGIL
Un percorso formativo in modalità a distanza con un'indennità pari a 500 euro/mese per un massimo di 5 mesi. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa