Infettivologia trasloca a Sarzana, Frijia (F.Italia): "Chi fa queste scelte? Perché consiglio comunale all'oscuro?" In evidenza

"Perché sono stati spostati i 3 ambulatori di infettivologia a Sarzana, quando erano già stati inseriti all'interno dell'Ospedale Militare ed i pazienti vi si recavano da diverso tempo? Dovranno quindi anche gli spezzini recarsi a Sarzana? Chi ha preso queste decisioni? Come mai non veniamo informati come Consiglio Comunale?

Giovedì, 12 Febbraio 2015 11:23
Decisioni che vengono prese sulle nostre teste secondo delle logiche a noi tutti sconosciute. La stessa sorte degli ambulatori è toccata al Day Hospital di infettivologia con la scusa che, essendo questo ubicato al Felettino, era necessario spostare la struttura per via dell'abbattimento dello stesso ospedale. Peccato che prima di un anno, sempre se tutto va bene ma con la situazione che si sta venendo a creare ho seri dubbi che nel 2016 il Felettino verrà abbattuto, non accadrà nulla e quindi non si capisce la necessità della decisione di spostare in maniera così urgente a Sarzana queste strutture". Così dichiara il consiglieri comunale Maria Grazia Frijia che si dice sconcertata e continua: "qualcuno poi deve spiegare ai cittadini spezzini come mai l'Azienda Sanitaria richiede le deroghe per chirurghi ortopedici quando già ora ce li ha in casa ma sono destinati a lavori di ufficio...forse perchè si parla dell'ex vice sindaco? E come mai la stessa Azienda affida compiti amministrativi a Chirurghi provenienti da Genova?(consiglieri comunali in quella città). E come mai la stessa Azienda come più volte denunciato da noi, in carenza di personale infermieristico, dispone che uno di essi, già responsabile delle relazioni sindacali invece che tornare in servizio presso il reparto di provenienza, continui a svolgere mansioni amministrative? Perchè l'azienda non cambia le mansioni di questi soggetti? Forse per mantenere i privilegi che il ruolo sanitario gli garantisce?"

"Queste domande – aggiunge il consigliere comunale - non solo saranno oggetto di singole interrogazioni che presenterò in Consiglio Comunale, ma saranno poste all'attenzione di Sindaco e Assessore durante il dibattito di lunedì prossimo 16 febbraio dove è in programma una seduta monotematica del consiglio comunale per affrontare il tema dell'emergenza sanità alla Spezia".

"Qui si sta procedendo ad un depauperamento dei servizi sanitari nel capoluogo con la scusa del Nuovo Ospedale che oramai sono anni che ci viene promesso, vedi valzer degli spostamenti delle date, ma che di fatto è ancora un miraggio per gli spezzini. A mio parere si è perso di vista il fatto che al centro della sanità ci deve essere il paziente, il cittadino...mi pare che oggi la sanità spezzina sia invece governata da altre logiche, più politiche anzi partitiche, che sanitarie", conclude Frijia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Italia

Dopo le dimissioni in Giunta in polemica con la gestione dei casi di Coronavirus al Sacro Cuore. Leggi tutto
Forza Italia
Il Responsabile provinciale di Forza Italia replica al PCI sul Giorno del Ricordo e sulle foibe. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa