Conguagli Acam, Pratesi (Forza Italia): "Richieste esoste, e ora si aggiungono i subentri" In evidenza

"Lo avevamo già denunciato qualche giorno fa ma le risultanze sono invero peggiori delle aspettative. Non solo le richieste, in qualche caso, sono esose oltremodo e necessitano di ridefinizione. Si aggiunge, ora, il problema dei subentri su utenza avvenuti negli anni 2010-2011".

Mercoledì, 28 Gennaio 2015 13:47
Lo denuncia Riccardo Pratesi, esponente spezzino di Forza Italia. "Il problema - prosegue - è che questi utenti si sono visti addebitare i conguagli per consumi effettuati PRIMA che fossero titolari dell'utenza.
E' evidente a tutti che l'applicazione pedissequa di regolamenti "personali" generi storture non propriamente legittime, per non dire illegali ed incostituzionali.
Poiché nasce tutto da una normativa diramata dall'azienda di via Picco ed applicata, sic et sempliciter, dai computer aziendali, chiediamo con urgenza un incontro con il responsabile dell'Azienda per evitare che una infinita serie di ricorsi da parte degli utenti possa trasformarsi in una nuova debacle economica per ACAM.
Agli utenti ricordiamo che è aperto a tutti coloro che ne hanno bisogno lo sportello della Casa del Consumatore in via Foscolo 40 alla Spezia".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Italia

Il Responsabile provinciale di Forza Italia replica al PCI sul Giorno del Ricordo e sulle foibe. Leggi tutto
Forza Italia
L'intervento del capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Fabio Cenerini. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa