La Paita annuncia: "Un comitato per salvaguardare l'isola del Tino" In evidenza

"Salvaguardare l'Isola del Tino. Questa mattina abbiamo deciso di costituire con tutte le istituzioni interessate un Comitato che lavori a questo obiettivo: Regione Liguria, Comune di Portovenere, Marina Militare e Curia Vescovile".

Mercoledì, 21 Gennaio 2015 15:43

Lo ha annunciato Raffaella Paita. "L'Isola del Tino, per chi non la conoscesse, - ha proseguito - è un luogo straordinario del Golfo della Spezia sotto la giurisdizione della Marina Militare. Un triangolo roccioso con una vegetazione bellissima, sulla cui vetta si trova il faro militare. È l'isola dell'eremitaggio di San Venerio, patrono del Golfo della Spezia e dal 1961 dei fanalisti d'Italia. Si festeggia il 13 settembre e quel giorno l'Isola del Tino si apre ai visitatori. È un luogo unico della Liguria, della sua grande e fragile bellezza che vogliamo tutti insieme proteggere con risorse e progetti per la messa in sicurezza dei versanti e lavori alle strutture". All'incontro erano presenti oltre all'Ass. Regionale alle Infrastrutture, il Comandante Marittimo Nord, Amm. Sq. Andrea Toscano, il Sindaco di Portovenere, Matteo Cozzani ed il Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato, Mons. Luigi Ernesto Palletti. Argomenti centrali sono state la messa in sicurezza delle strutture dell'Isola per consentire la valorizzazione del sito di culto, archeologico e naturalistico.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- Eretta pubblica la foto di un paziente bisognoso di cure. Davide Natale: "Messa su internet come un trofeo, non conosce rispetto". Il paziente: "Ho dato io il… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
FisTel Cisl: "Il settore è in ginocchio". Domani la mobilitazione "L’assenza spettacolare". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa