Stampa questa pagina

Forza Italia all'attacco: "Questione Virtus è punta dell'iceberg dell'emergenza sport" In evidenza

"La questione Virtus Carispezia oggi rappresenta nella nostra città la punta dell'iceberg di una gestione scellerata dello Sport e degli impianti sportivi alla Spezia.

Venerdì, 09 Gennaio 2015 13:29
Per questo motivo abbiamo deciso, visto che il grido di dolore arriva da tante squadre sportive che hanno dovuto chiudere o stanno chiudendo a causa della totale mancanza di gestione e programmazione da parte del Comune , a causa di canoni di locazione troppo elevati e di strutture sportive fatiscenti e carenti, di presentare una mozione urgente e affrontare il dibattito in Consiglio comunale relativamente all'Emergenza Sport nella nostra città". Lo fanno sapere i consiglieri comunali di Forza Italia della Spezia Maria Grazia Frijia, Sauro Manucci, Giacomo Peserico e Sauro Galli che continuano: "sul caso della Virtus, vicenda che troviamo allucinante per come è stata gestita, abbiamo deciso di attivare un percorso dedicato nelle commissioni consiliari competenti per audire gli attori di questa vicenda, a partire dal Presidente della Virtus, all'assessore competente, dai referenti della società che gestiva prima e di quella che gestisce oggi gli impianti sportivi in città, ai dirigenti del comune che si sono occupati di questa vicenda. Infatti è alquanto particolare che una società pubblica arrivi a pignorare i contratti di sponsorizzazione di una società sportiva facendo quindi saltare la stagione di serie A alla squadra stessa. E' giusto sottolineare, e vogliamo vederci chiaro, che a fronte di un affitto richiesto anche "salato", il Pala Mariotti evidenziava delle carenze strutturali, pioveva dal tetto, con grave danno e disagio per la società sportiva stessa alla quale era stato promesso uno scorporo economico sui fitti, cosa mai avvenuta, e pare siano state calcolate in maniera sbagliata le tariffe applicate alla società. Insomma una gran confusione che di fatto ha portato la Virtus a ritirare la squadra dal campionato con grave danno anche per l'immagine della nostra città e per lo Sport spezzino in generale che già non versa in buone condizioni. C'è da dire che in questi anni l'Assessore Saccone non ha certo brillato di competenza e capacità, ed evidentemente i frutti sono sotto gli occhi di tutti visto che la situazione dello sport spezzino è pessima ed a dirlo non siamo solo noi ma la stessa Ispra nel suo report annuale evidenzia la criticità di questo settore".

"C'è anche da dire che la crisi economica nazionale ha reso ancora più difficile la gestione dello Sport e la sua pratica, e ci si sarebbe aspettati, in questa fase difficile, un sostegno diverso e maggiore al comparto da parte degli Enti pubblici. Purtroppo però, mancando di capacità gestionale, l'assessorato di riferimento evidentemente, guidato in maniera del tutto superficiale, non è stato in grado di promuovere politiche efficaci dimostrando di non aver adempiuto al suo compito. E' bene sottolineare il ruolo che Sport riveste in molti settori soprattutto per i nostri bambini e giovani. Nella sfera educativa e pedagogica infatti  lo sport rappresenta per le nuove generazioni, con la famiglia e la scuola, il terzo pilastro educativo. Tra gli 11 ed i 14 anni il 65% dei ragazzi pratica in modo organizzato una disciplina sportiva e la capacità di trasmissione di principi e di etica rappresenta un valore aggiunto da sostenere con forza. Inoltre nella sfera della salute e della prevenzione assurge ad un ruolo fondamentale e di controllo epidemiologico ( vedi le visite mediche alle quali è necessario sottoporsi per svolgere un'attività sportiva). Ci aspettiamo che su questa questione ci sia una presa di posizione importante e compatta a sostegno dello sport e delle società sportive che operano sul nostro territorio, molte delle quali storiche, da parte di tutto il Consiglio Comunale spezzino e la presa d'atto del pessimo lavoro portato avanti in questi ultimi anni dall'assessore di riferimento", concludono i Consiglieri comunali Frijia, Manucci, Peserico e Galli.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Italia

L'intervento del capogruppo di Forza Italia Fabio Cenerini. Leggi tutto
Forza Italia
"Scontro" tra La Spezia e Lerici dopo la richiesta di dimissioni dell'assessore spezzino Asti avanzata dal primo cittadino di Lerici. Leggi tutto
Forza Italia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa