Sarzana: il consigliere Frassini insorge contro il parcheggio interrato In evidenza

di Niccolò Re

SARZANA - Baruffe sarzanesi all'ombra del Festival della Mente. Il consigliere PDL Sara Frassini, mentre spadroneggia la tradizionale kermesse culturale di fine estate, insorge dal suo blog (E ora... ti dico la mia) contro l'approvato progetto di un parcheggio interrato sotto lo storico campetto da calcio dell'oratorio di Santa Maria;

Domenica, 02 Settembre 2012 11:46
un'opera che, dunque, andrebbe a incastarsi nel cuore antico della città, a due passi dalla cattedrale, dal museo diocesano, dalla Cittadella. Più che vantaggi, per la Frassini, il parcheggio porterebbe mesi e mesi di lavori pesanti e invasivi, con tanto di polvere, fango e via vai di camion; per non parlare dell'aumento dell'afflusso di veicoli a cose fatte, un elemento che va contro ogni ragionevole (e talvolta espresso) intento di pedonalizzare completamente il centro storico. Gli strali del consigliere del centro-destra non colpiscono soltanto il Sindaco Caleo e la Giunta, ma anche Monsignor Pietro Barbieri, colpevole, per la Frassini, di prendersela col kebabbaro di fronte a Santa Maria per questioni di decoro, senza però muovere un dito contro il realmente degradante parcheggio interrato. Il consigliere ha preparato un'agguerrita petizione che i cittadini, alcuni dei quali già seriamente allarmati, potranno firmare in piazza Firmafede presso il negozio FIRMAFEDE 7.

(2 settembre)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

8 pazienti ospedalizzati in meno, 1962 i positivi residenti alla Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa