Subito riordino accise su prodotti petroliferi

Ufficio stampa Cisl- "Continuano senza sosta e senza apparente motivazione gli aumenti della benzina e dei prodotti petroliferi.E' inaccettabile che in periodi come questi dove la crisi morde ed i consumi ristagnano, la benzina continui ad aumentare". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Gianni Baratta.

Lunedì, 27 Agosto 2012 17:24
"Il governo- continua Baratta- deve mettere mano al riordino delle accise che aumentano proporzionalmente all'aumento dei prodotti petroliferi. Consigliamo al Presidente Monti, in uno dei prossimi viaggi in Francia, di approfondire il blocco degli aumenti del prezzo della benzina oltre un certo limite imposto recentemente dall'amministrazione francese". "Se la crescita non si deve fare con costi a carico dei conti pubblici, come ha recentemente dichiarato il Ministro dell' Economia- conclude Baratta- non ci dovrebbero però neanche essere speculazioni dei conti pubblici con le tasche degli italiani attraverso il meccanismo infernale delle accise".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CISL

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125  La Spezia

Tel.  0187564918
Fax.  0187520115
E-mail:rf.laspezia@cisl.it

 

www.cafcisl.it/leggi_sedi.cfm?provincia=SP

Ultimi da CISL

Mercoledì 11 marzo giornata di colloqui organizzata da Felsa Cisl e Manpower. Leggi tutto
CISL
"Speriamo che sgravi fiscali per facciate degli edifici portino ossigeno" Leggi tutto
CISL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa