Ameglia, il circolo PD contro Giampedrone: "Comportamento non corretto, è di Forza Italia, ha celato sua appartenenza"

Il circolo PD di Ameglia va all'attacco del sindaco Giacomo Raul Giampedrone. "Passate le elezioni ecco che ciò che avevamo ribadito più volte in campagna elettorale, - incalza il circolo democratico - e cioè che la Lista civica guidata da Giampedrone era ed è una emanazione di Forza Italia, è testimoniato da un articolo uscito il 14 luglio che vede il neo sindaco di Ameglia presente ad Ascoli Piceno, in qualità di relatore, all'iniziativa che sancisce l'inizio del tour italiano di Forza Italia.

Giovedì, 17 Luglio 2014 11:00
Il Sindaco Giampedrone sabato 12 luglio alla presenza del consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti è intervenuto al dibattito, moderato da on. A. Calabria, responsabile giovani di Forza Italia, dal titolo: " Piccoli Comuni: risorsa per il Paese e per il centro destra, tra civilismo e militanza". Avrà anche in questa occasione il Sig Giampedrone dichiarato la propria lontananza politica dai partiti? Avrà negato che quasi tutti i suoi candidati , ed oggi assessori e consiglieri, appartengono ad una determinata area politica , tranne qualcuno che non si sa per quale illuminazione divina è passato da essere un tempo dal centro sinistra in una coalizione opposta? Come abbiamo già sottolineato in campagna elettorale, vorremmo ricordare al Sindaco Giampedrone che non è vergogna essere di destra in Italia perché quell'area politica è da sempre rappresentata nel parlamento ed ha contribuito al pari degli altri al governo di questo paese. E allora perché nei mesi scorsi ha operato questa grande mistificazione nei confronti degli amegliesi e solo sabato 12 luglio, ad elezioni avvenute partecipa addirittura in qualità di relatore al convegno sulla militanza a destra? Crediamo che non sia giusto ne per i cittadini Amegliesi né tantomeno per i leali sostenitori di Forza Italia essersi presentato sotto mentite spoglie di una lista civica quasi per potersi "ripulire" del suo passato di consigliere di minoranza. Speriamo che con il suo intervento, semmai fosse stato necessario, abbia rasserenato gli animi dei suoi colleghi e compagni di partito e ci permettiamo di ricordargli, che per fare politica, non basta presentarsi, celandosi sotto liste civiche, ma occorre avere il coraggio di riconoscersi nei propri ideali e soprattutto di avere un comportamento corretto nei confronti dei suoi cittadini".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Italia

Fabio Cenerini di Forza Italia commenta le voci su un presunto ingresso nel partito dell'ex sindaco di Sarzana, fuoriuscito da Italia Viva. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa