Paglini (Forza Nuova): "Federici e Asl diano risposte ai pazienti di oncologia"

"L'11 giugno, chiudeva in sordina il reparto di Oncologia del Felettino. Dodici posti letto sono stati smantellati in sordina, è stata calpestata la dignità dei pazienti e dei loro cari". Così Stefano Paglini, responsabile comunale Forza Nuova La Spezia.

Sabato, 28 Giugno 2014 08:20
"L'Amministrazione comunale e l'ASL5 - inclza - devono spiegare perché il Direttore generale Dott. Gianfranco Conzi abbia firmato un documento che indicava i tempi di demolizione entro il 2012 e fine lavori entro i 2017 e ad oggi  la vecchia struttura è ancora lì e la DEA in alto mare. Nel futuro del Felettino non ci saranno più reparti, ma "aree funzionali omogenee", cioè ricoveri per urgenze, e non ci saranno più le degenze oncologiche. Forza Nuova pretende che il Sindaco e l'ASL5 diano delle risposte ai pazienti di oncologia, ai loro familiari e a tutti i cittadini".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Nuova

Moretti in passato aveva già ricoperto per FN, il ruolo, per La Spezia stessa, di Segretario Provinciale e poi di Coordinatore Regionale per la Liguria. Leggi tutto
Forza Nuova
"Sono venuti meno i presupposti per restare nella struttura guidata da Roberto Fiore". Leggi tutto
Forza Nuova

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa