Stampa questa pagina

Frijia (Forza Italia): "Perché la percentuale di differenziata è calata rispetto allo scorso anno?"

"Perché rispetto all'anno scorso la percentuale di raccolta differenziata alla Spezia è scesa di quasi un punto? Certo stiamo parlando di poca cosa, dal 37,29% dell'anno scorso siamo passati al 36,75% quest'anno, ma mi sarei aspettata che come accade per molti Comuni anche il nostro potesse vedere aumentata la sua percentuale vista anche la campagna che si è messa in campo e visto anche che a questo punto in assenza di una discarica diventa indispensabile per la nostra città procedere con un sistema di raccolta differenziata spinta".

Giovedì, 26 Giugno 2014 15:15
Lo fa sapere il consigliere comunale di Forza Italia Maria Grazia Frijia che continua: "I dati si evincono dalla delibera regionale approvata dalla Giunta il 20 giugno " accertamento dei risultati di raccolta differenziata dei rifiuti urbani nell'anno 2013 dai Comuni della Liguria". E' bene dire che La Spezia, da questo report, è una dei comuni capoluogo che ha superato la percentuale del 30% ma è anche bene evidenziare che rispetto all'anno scorso invece di migliorare siamo peggiorati. "A questo punto voglio capire  concretamente e bene - aggiunge l'esponente di Forza Italia - cosa sta facendo l'amministrazione comunale ed il perché di questo dato parzialmente negativo. Tempi certi e percorsi reali. Ieri abbiamo incontrato il Commissione l'Ad di Acam Garavini il quale ha affermato che la strada è tracciata ma che evidentemente ci sono dei problemi legati all'organizzazione interna, alla carenza di risorse economiche ed a flussi di cassa che non sono sufficienti per intervenire tempestivamente sui problemi. Credo però, anche alla luce di bilanci delle aziende del Gruppo ed anche di Acam Ambiente, si provasse a fare un primo passo per migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti partendo dal togliere la Solidarietà ai lavoratori di Acam Ambiente, sono convinta che si potrebbe assicurare un miglioramento del servizio in generale. I problemi sono purtroppo ancora molti per quanto riguarda il sistema di raccolta dei rifiuti, sia quello differenziato sia quello tal quale. Credo che la gente sia esasperata da un servizio che non funziona e che quotidianamente fa emergere le sue criticità con sacchetti che non vengono proprio raccolti laddove vi è la differenziata e bidoni che non vengono svuotati, per esempio lunedì in tutta la zona collinare di Marinasco non vi era un bidone che non fosse stracolmo di spazzatura, e questo certo non è da imputarsi a colpe di cittadini. La buona volontà deve essere di tutti, in questo caso l'Ad Garavini deve trovare il modo di portare le giuste motivazioni per convincere chi di dovere che in tanto si deve iniziare a far lavorare i dipendenti di Acam Ambiente nel pieno delle loro ore perché alla Spezia c'è una vera e propria emergenza spazzatura ed un problema di servizio di raccolta differenziata che deve assolutamente essere potenziata".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Italia

L'intervento del capogruppo di Forza Italia Fabio Cenerini. Leggi tutto
Forza Italia
"Scontro" tra La Spezia e Lerici dopo la richiesta di dimissioni dell'assessore spezzino Asti avanzata dal primo cittadino di Lerici. Leggi tutto
Forza Italia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa