Elezioni Arcola e Ameglia, il Popolo degli Alluvionati dice la sua In evidenza

Ieri sera ennesima riunione del Popolo degli alluvionati che e' terminata a notte fonda con presenti i rappresentanti e i consiglieri di tutti i comitati appartenenti ovvero il Comitato "I volontari del Magra" di Ameglia e quello di Aulla, il Comitato di romito Magra, Comitato di San Genisio, Comitato di senato, Comitato di sarzana.

Venerdì, 28 Marzo 2014 09:50

L'argomento: la preparazione delle proprie liste alle prossime elezioni amministrative nei comuni di Arcola e Ameglia. Il simbolo e' stato approvato all'unanimita' dai consiglieri ed oltre a ricalcare la bandiera del Popolo degli Alluvionati, manterra' anche la singolarita' dei vari comitati di Arcola e Ameglia. Anche sul programma sono gia' stati sottoscritti da tutti i 7 punti comuni delle due realta' territoriali, mentre restano da ultimare i punti piu' localistici. "Intanto in queste settimane in entrambi i comuni", dichiarano i rappresentanti dei vari comitati," siamo stati invitati ad incontri da tutte le forze politiche e liste civiche che dovrebbero essere in campo nelle rispettive tornate elettorali comunali e delle quali valuteremo comunque i programmi tali richieste ci fanno piacere ma la nostra domanda e' : Perche' tutto questo dialogo interessa solo in campagna elettorale e tutte le forze in gioco improvvisamente concordano con tutti i nostri punti programmatici? Inoltre ci fa sorridere che casualmente prima delle elezioni venga sbandierato un dragaggio di soli 90.000 mc alla foce che non bastano neppure a realizzare uno dei due canali navigabili. Abbiamo ancora nella memoria che sempre prima delle elezioni, allora politiche, tre politici tra cui un il poi ministro Orlando hanno sottoscritto un Patto cogli alluvionati e lo stesso ministro non si e' neppure degnato di rispondere alle nostre ripetute richieste di incontro anche per iscritto. Adesso altre promesse!!!". Risolta anche la problematica delle candidature delle due liste che rappresenteranno tutte le realtà territoriali dei due comuni anche se rimarranno in sospeso in attesa dell'eventuale entrata in vigore della nuova legge elettorale che potrebbe portare ad un aumento dei componenti di lista. Resta un grande riserbo per quanto concerne i due candidati a sindaco votati ieri dal consiglio quindi decisi per i quali comunicheremo ufficialmente i nominativi a margine degli esiti, nel caso del comune di Arcola, delle primarie del PD. Attraverso questo nostro comunicato intendiamo ringraziare tutti i cittadini che ci stanno supportando e spronando a continuare comprendendo la logica che non c'e' nessuna corsa alla poltrona da parte nostra ma la necessita', di fronte ad anni di bugie e inerzie della politica, di una radicale "vera rottamazione" che ci permetta di avere una speranza per poter essere messi realmente in sicurezza e tentare di risolvere le altre molteplici problematiche che da anni restano irrisolte.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Popolo degi Alluvionati

"Facciamo i nostri migliori auguri a Giacomo Giampedrone per la sua avventura in regione che si sta ormai concretizzando grazie anche all'appoggio di molti cittadini di Ameglia, e che come… Leggi tutto
Popolo degi Alluvionati
Intervento del Popolo degli Alluvionati in risposta all'articolo pubblicato sulla Gazzetta della Spezia il giorno 17.05 u.s. a cura dei rappresentanti del Progetto Altra Liguria, Sigg. Piero Donati e Piero… Leggi tutto
Popolo degi Alluvionati

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa