Stampa questa pagina

Franco Bravo segretario regionale del Sunia

Si è concluso il Congresso della Federazione Regionale del SUNIA della Liguria dopo una tavola rotonda sul tema "Un patto per l'affitto sostenibile" introdotta da una relazione di Franco Bravo segretario provinciale del SUNIA della Spezia ed alla quale hanno partecipato l'assessore Regionale alle politiche abitative Giovanni Boitano,il Presidente regionale dell'ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili), Federico Garaventa, il segretario regionale CGIL Francesco Rossello ed il segretario nazionale del SUNIA Aldo Rossi.

Sabato, 08 Marzo 2014 08:50
L'obiettivo dell'incontro era quello di verificare la disponibilità di soggetti diversi a sedersi, nelle singole province, attorno ad un tavolo per definire una comune strategia sul tema della casa. Tutti gli interlocutori hanno riconosciuto che questo possa essere la molla di un nuovo impulso della nostra economia ed hanno dato la loro disponibilità. Bravo- nella sua introduzione-ha precisato che nonostante si sia prossimi alla saturazione del mercato della proprietà e ci sia una sovrabbondanza di alloggi rispetto al numero delle famiglie italiane(28.863.604 contro 24.512.012) esiste una fame di case a prezzi accessibili per vasti ambiti sociali che non riesce a trovare risposta nell'attuale situazione che vede addirittura la presenza di 2.708.087 alloggi sfitti,come rilevati dall'Istat. Di fronte a questo quadro il segretario della Spezia si è posto la domanda se continuare a costruire nuovi palazzi o case occupando nuovo territorio libero o bloccare indiscriminatamente il comparto edilizio. La risposta è che l'uomo e non il profitto dovrebbe essere al centro dell'economia.Questo elemento dovrà governare nuovi processi economici riconoscendo che il mercato da solo non ha il potere taumaturgico di risolvere tutti i problemi soprattutto nel settore abitativo. Ecco allora che- ha affermato Bravo- si può aprire un nuovo ciclo basato sulla valorizzazione di quella parte delle aree delle città costruite sulle quali attivare processi di riuso, rigenerazione, densificazione ma anche nuove politiche nazionali e locali utili a rianimare il mercato dell'affitto e consentire l'accesso alla locazione da parte delle famiglie più in difficoltà. In questo senso è indispensabile -ha sostenuto-che agli immobili locati attraverso i contratti "concordati", sia applicato per legge aliquote IMU minime insieme alla detraibilità per i conduttori dei canoni come avviene per gli interessi sui mutui prima casa,così come riconoscere la cedolare secca anche alle società che locano il loro invenduto a canone concordato. Con la disponibilità di tutti gli interlocutori a nuovi incontri,Il congresso Regionale si è concluso con l'elezione all'unanimità di Franco Bravo a Segretario Generale Regionale del Sunia Liguria e su sua proposta, il direttivo, ha eletto quali componenti della segreteria regionale Lauria Carmelo,Pepe Calogero,Viani Enrico.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sunia

Continua la mobilitazione sindacale per chiedere al Consiglio Regionale la modifica della proposta di Legge presentata dall’Assessore Scajola e che prevede fra l’altro:

  1. -L’Introduzione di un termine alla durata del contratto
  2. Forte aumento dell’affitto per chi supera del 50% il limite di accesso
  3. -La soppressione della tutela che prevede di non considerare per dieci anni il reddito dei figli per la decadenza
  4. -La sublocazione per chi è incolpevolmente moroso invece di riconoscergli un sostegno economico
  5. La vendita delle case sfitte nelle zone di pregio e quindi una riduzione del numero delle case popolari
  6. -L’introduzione di un limite ‘’ irragionevole’’ di 10 anni e 5 anni di residenza  per poter partecipare ai bandi per italiani e non comunitari

SUNIA SICET UNIAT CGIL CISL  UIL IL GIORNO 22 MAGGIO HANNO ILLUSTRATO ALLA 4 COMMISSIONE REGIONALE LE PROPRIE POSIZIONI E LE PROPRIE PROPOSTE

UNA LEGGE CHE VA CAMBIATA

LUNEDI’ 5 GIUGNO 2017 ORE 15,30

SALA DANTE

VIA UGO BASSI 4-LA SPEZIA

ASSEMBLEA DI TUTTI GLI INQUILINI DELLE CASE POPOLARI

Interverranno::

Avv. Antonella PORTONATO

Direttivo Provinciale SUNIA

Franco BRAVO

Segretario Generale Regionale e Provinciale del SUNIA

PARTECIPATE-PARTECIPATE

www.sunialaspezia.it/

Ultimi da Sunia

La richiesta di un impegno concreto e di confronto. Leggi tutto
Sunia
Sunia, Sicet e Uniat scrivono a Peracchini. Leggi tutto
Sunia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa