Comune di Lerici, Fiore (Lista Golfo dei Poeti): “Convincenti linee guida Sindaco Caluri. Imprescindibile riorganizzare la macchina comunale”

Le linee programmatiche del Sindaco Caluri presentate durante l'ultimo consiglio comunale ci hanno decisamente convinto perché riteniamo che disegnino una prospettiva di lungo periodo per Lerici ma lo facciano in maniera seria e pragmatica.

Mercoledì, 25 Luglio 2012 14:41

Come Gruppo Consigliare di maggioranza abbiamo rimarcato con forza la preoccupazione per il momento economico che vivono il Paese e l'Eurozona tutta e per la "mazzata" che si abbatterà, ancora una volta, sugli Enti Locali grazie alle conseguenze della "Spending review" che, anziché colpire le tante inefficienze e i tanti sprechi esistenti in tutti i comparti, si traduce in tagli lineari alla spesa pubblica e conseguentemente minori trasferimenti agli Enti territoriali mettendo sempre più a repentaglio i servizi fondamentali per i cittadini. Abbiamo evidenziato, inoltre, la necessità che il Sindaco inserisca nella propria relazione un presupposto essenziale come la riorganizzazione della "macchina Comunale" che rappresenta, per noi, un punto di partenza imprescindibile. Così come abbiamo sollecitato la redazione di un "piano di comunicazione dell'Ente" poiché consideriamo la comunicazione non un semplice segmento aggiuntivo ma una componente necessaria, integrante e trasversale a tutte le attività dell' amministrazione. Su questo terreno, tradizionalmente punto debole dell'Amministrazione lericina, esistono ampi margini di miglioramento. Deve, inoltre, essere riqualificato, senza ulteriore ritardo, il sito Istituzionale che allo stato attuale non è in condizioni accettabili.

Per il resto abbiamo chiarito la nostra disponibilità a ragionare su tutti i temi evidenziati dalle minoranze con apertura, elasticità e spirito di collaborazione pur specificando che non accetteremo un dibattito di mera retrospettiva che fossilizzi il confronto politico esclusivamente sui temi del passato.

Il lavoro che portiamo avanti in Commissione Capigruppo su questioni importanti e delicate con assoluta disponibilità e trasparenza così come i passi avanti registrati, grazie al lavoro del Vicesindaco Baudone e dell'Amm.ne tutta, su temi a noi cari come la fruizione pubblica di Maramozza o il Camping della Caletta sono lì a testimoniare che vogliamo fare le cose seriamente e risolvere i problemi, senza fanfare e senza proclami. Su questo non ci devono essere dubbi.

Abbiamo chiarito che siamo prontissimi al confronto anche sulla ZTL che non rappresenta certo un totem ma una scelta per il futuro del territorio che rivendichiamo con forza e rispetto alla quale non accettiamo proposte che vadano nel senso della sua "destrutturazione": in questo perimetro restiamo aperti ad ogni suggerimento che la possa migliorare ed ottimizzare, fermo restando che ogni proposta dovrà essere ben ponderata perché su un tema così delicato non sono ammesse improvvisazioni di sorta.

Riteniamo, altresì, necessario un deciso salto di qualità sul tema dei rifiuti per non farci trovare impreparati di fronte a situazioni emergenza che, date le condizioni di Acam, ed in attesa di ulteriori sviluppi sulla crisi aziendale, non possono essere escluse in radice.

Si rende quindi necessario procedere nel senso tracciato più volte dall'Assessore Casanova: più chiarezza nell' informazione, politiche di educazione alle buone pratiche, nuovo regolamento interno che ci avvicini (anche culturalmente) al Porta a Porta, obiettivo per noi imprescindibile, accordi di base con la grande distribuzione per ridurre la produzione del rifiuto alla fonte, più senso civico da parte dei cittadini e delle attività commerciali, efficace sistema sanzionatorio: su questo, soprattutto, ci aspettiamo notevoli passi avanti nei prossimi mesi. Da par nostro siamo pronti ad offrire qualunque tipo di contributo ci venga richiesto.

Insomma, sappiamo che c'è molto da fare ma riteniamo che il Sindaco e la Giunta, insediatasi da nemmeno due mesi, stiano lavorando nella giusta direzione con sobrietà e trasparenza. Ciò che serve oggi alla politica per recuperare la fiducia dei cittadini in un momento così difficile.

Michele FIORE Capogruppo Golfo dei Poeti

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Molte persone contagiate preferiscono non rendere pubblica la propria condizione, isolandosi e troncando per un periodo ogni relazione sociale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La bozza del nuovo Dpcm che entrerà in vigore il 4 dicembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa