Vivere Vezzano punta su Sabrina D'Arenzo

È ufficialmente partita ieri sera la campagna per le primarie del partito democratico di Vezzano Ligure. A contendere la rielezione di Fiorenzo Abruzzo, è scesa in campo Sabrina D'Arenzo già assessore comunale.

Martedì, 25 Febbraio 2014 18:41
"La candidatura di Sabrina - spiega Roberto Fiore di Vivere Vezzano - è stata una decisione sofferta e ponderata fino all'ultimo, ma convinta nel volere cambiare le sorti di un paese fra i più e rappresentativi del nostro territorio.Come Vivere Vezzano appoggiamo convintamente la candidatura di Sabrina D'Arenzo che, renziana della prima ora, ha assorbito tutti i caratteri legati al cambiamento e all'innovazione che la gente ci chiede anche nell'amministrare le nostre città. Abbiamo apprezzato il suo voler rimanere con i piedi per terra e non promettere ciò che è poi impossibile mantenere; il programma è aperto ad integrazioni ed è basato su: ambiente, sicurezza, cultura e territorio e ha deciso che questi temi debbano essere gestiti da una squadra le cui competenze sono date dai curricula e non dalla convenienza politica. Da qui ne discendono tutta una serie di interventi che possono creare posti di lavoro ed economia per il paese inteso ovviamente come territorio. Parte cosi in vista delle elezioni del 9 di marzo e delle presentazioni dei due programmi a partire da lunedi 3 marzo nelle varie frazioni, una campagna di ascolto e raccolta suggerimenti o più semplicemente domande da parte dei cittadini vezzanesi, facendoli finalmente ridiventare padroni del proprio territorio". E' possibile contattare Vivere Vezzano tramite l'omonima pagina Facebook o via mail.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il Presidente Bardi: “Prima forma di prevenzione”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Alessio Boi- Parla l'utente del gruppo Facebook che ha scritto il post: "Non l'ho fatto per cattiveria". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa